Bundesliga, classifica dei marcatori: Modeste raggiunge Aubameyang

Aubameyang non va in gol ma mantiene la vetta della classifica dei cannonieri della Bundesliga raggiunto però da Modeste. Ancora una doppietta per il Chicharito.

Modeste

146 condivisioni 0 commenti

di

Share

Negli ultimi turni si sono decisamente ridotte le distanze in cima alla classifica dei marcatori della Bundesliga.

Aubameyang, polveri bagnate

A metà dicembre Pierre-Emerick Aubameyang aveva accumulato un discreto vantaggio sui principali rivali e sembrava pronto a sferrare il colpo del ko. Ma, complice la sosta invernale e la partecipazione alla Coppa d’Africa, la sua condizione non sembra più quella di fine autunno, tanto che negli ultimi sei turni il gabonese ha realizzato soltanto una rete. Il Borussia Dortmund ha dovuto cercare soluzioni alternative, dimostrando, come ha fatto sabato, di saper vincere anche senza i suoi gol. Nel 3-0 con il quale i gialloneri di Tuchel hanno liquidato il Wolfsburg, infatti, le reti sono arrivate da Bruma, Piszczek e dal Wunderkind Dembelé, classe 1997.

Modeste in vetta

Anthony Modeste del Colonia completa la sua ricorsa alla vetta della graduatoria dei bomber della Bundesliga e, con il gol segnato nell’1-1 casalingo contro lo Schalke 04, raggiunge Aubameyang al comando. Ora francese e gabonese guidano con una rete di vantaggio su Lewandowski.

La classifica dei marcatori

Lewandowski provvidenziale

obert Lewandowski sabato ha salvato il Bayern Monaco letteralmente sul fischio finale. Il suo gol al 96’ ha fatto duramente infuriare i tifosi – e non solo quelli – dell’Hertha Berlino ma ha regalato il pareggio ad Ancelotti. La sua squadra non perde dal 19 novembre, quando fu sconfitta a Dortmund 1-0. Il polacco, da parte sua, negli ultimi sei match ha recuperato ben quattro gol ad Aubameyang e ora, nella classifica dei marcatori della Bundesliga, è a una sola rete dal gabonese.

Ritmo Chicharito

Seconda doppietta consecutiva per il Chicharito Hernandez, che ad Augsburg mette il risultato in cassaforte al 65’ (1-3) dopo che Kohr aveva provato a riaprire i giochi per gli uomini di Baum. Per il messicano – ora in quinta posizione nella classifica dei bomber della Bundesliga a quota 10 gol - si tratta della quinta rete negli ultimi tre match giocati, per una media-gol di 1.67. Ritorno al gol, infine, per Vedad Ibisevic: la punta dell’Hertha, autore del vantaggio vanificato nel recupero da Lewandowski, non segnava dalla doppietta decisiva al Mainz del 27 novembre.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.