Baggio da applausi: ad Amatrice nel giorno in cui compie 50 anni

Mentre il mondo lo celebrava nel giorno del suo compleanno, Roberto Baggio ha deciso, con la massima umiltà, di andare a far visita ai terremotati di Amatrice.

Roberto Baggio strappa applausi anche a 50 anni: festeggia il compleanno ad Amatrice

887 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un colpo di genio. La classe che emerge, la gente, emozionata, che lo applaude. Anche a 50 anni Roberto Baggio regala sorrisi. Nel giorno del suo compleanno Roby ha deciso di far visita ai terremotati. Lì, ad Amatrice, semplicemente con la sua presenza, ha reso felici in molti.

Il fatto

La decisione Baggio l’ha presa durante la settimana. Un compleanno speciale va festeggiato in maniera speciale. Non lo sapeva nessuno. Voleva fare una sorpresa, non voleva farsi pubblicità. Non ne ha bisogno. Ad Amatrice ha parlato col sindaco Pirozzi per capire meglio la situazione, successivamente ha pranzato nella tensostruttura allestita dalla Protezione in compagnia degli sfollati e dei volontari. La visita è stata organizzata insieme ai responsabili della squadra di calcio di Amatrice. Roby aveva chiesto però di non divulgare la notizia. Baggio ha infatti passato il pomeriggio con i bambini del luogo, giocando con loro. Ora vuole dare una mano in maniera ancora più concreta:

È molto emozionante essere qui. Per capire bisogna esserci, la tv non rende reale la situazione. Volevo rendermi conto di volesse dire. Col sindaco Pirozzi resteremo in contatto, cercheremo di fare qualcosa di concreto.

Un colpo di genio. La classe che emerge, la gente, emozionata, che lo applaude. Anche a 50 anni Baggio ha fatto gol.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.