Sampaoli: "Il Barcellona? Io penso al Siviglia, ma nessuno conosce il futuro"

Il tecnico argentino difende Luis Enrique, ma non chiude la porta al Barcellona

Sampaoli

301 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Il Siviglia è atteso da una settimana di fuoco. Si comincia con due gare casalinghe: sabato sera al Sanchez Pizjuan arriva un Eibar caricato a molla dalle tre vittorie consecutive (11 gol segnati e solo 1 subito) e dal settimo posto nella Liga, a un punto dalla zona Europa League, mentre mercoledì ritorna il palcoscenico europeo con l'andata degli ottavi di Champions League contro il Leicester, per chiudere sabato 25 sul campo del Betis.

In conferenza stampa Jorge Sampaoli prova a tenere la barra a dritta, a parlare di un match alla volta, ma conosce la piega che prenderà l'intervista. Si parte da lontano, ma nemmeno troppo:

La sconfitta del Barcellona? Sinceramente mi ha sorpreso: avevano appena battuto l'Alaves 6-0. Credo che il 4-0 di Parigi non fotografi realmente la differenza fra le due squadre. Il Barcellona non era in serata, mentre il Paris Saint-Germain ha fatto una grande partita.

Dopo la disfatta di Francia si è parlato con insistenza di dissapori, se non di rottura, fra Luis Enrique e lo spogliatoio e proprio Sampaoli è stato indicato come il principale candidato a sostituire il tecnico asturiano:

Sono solo speculazioni mediatiche, ingiuste perché Luis Enrique ha vinto tantissimo al Barça e non merita di essere trattato così. Io personalmente penso solo al Siviglia, ho un'idea da perseguire qui. In questa professione tutto dipende da un'infinità di fattori che possono cambiare da un giorno all'altro: nessuno conosce il futuro.

Tradotto: ho un contratto col Siviglia, ma non si sa mai.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.