Rummenigge: "Per il dopo-Lahm? Potremmo spostare Kimmich a destra"

Contro l'Arsenal Lahm ha dimostrato di essere ancora fondamentale, ma a fine anno smetterà di giocare.

L'amministratore delegato del Bayern Monaco Rummenigge vuole Kimmich come sostituto di Lahm

446 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

In cerca di un leader. E anche di un talento. Il Bayern Monaco apre i casting per la sostituzione di Philipp Lahm, che a fine anno lascerà il calcio. Se la fascia di capitano dovrebbe passare sul braccio di Manuel Neuer (favorito su Thomas Müller), che ne erediterà le responsabilità nello spogliatoio, la sua posizione in campo per ora resta scoperta. Eppure Lahm, con l’assist per Robert Lewandowski per il gol del 2-1 contro l’Arsenal nell’andata degli ottavi di Champions League, ha dimostrato di essere ancora determinante. L’amministratore delegato del Bayern, Karl-Heinz Rummenigge, però, ha un’idea su come fare a rimpiazzarlo.

La proposta

Rummenigge sa che con l’addio di Lahm il Bayern perderà tanto. Anche per questo nelle scorse settimane ha chiuso per Sebastian Rudy, che a fine stagione arriverà a parametro zero dall’Hoffenheim. L’esterno però non ha ancora dimostrato di poter giocare ad altissimi livelli, ed è per questo che Rummenigge lancia un’idea. Spostare Joshua Kimmich a terzino destro.

Kimmich è il terzino destro titolare della nazionale tedesca, e gioca anche col Bayern. Al più tardi all'Europeo ha dimostrato di avere grandi qualità. Ovviamente sta ad Ancelotti decidere se metterlo lì o a centrocampo, ma sicuramente è un’opzione.

La risposta di Ancelotti: si può fare

La replica di Carlo Ancelotti non si è fatta attendere. Nella conferenza stampa prima dell'impegno di Bundesliga in casa dell'Hertha Berlino (diretta sabato 18 febbraio su FOX Sports Plus, ore 15:30), l'allenatore del Bayern Monaco si è detto possibilista, riconoscendo le qualità tecniche e professionali del giocatore.

Il Bayern Monaco è in cerca di un leader. E anche di un talento. I casting sono aperti: Kimmich si è già prenotato.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.