Real Madrid, oggi approvato il nuovo Santiago Bernabeu: sarà più alto

Il Comune oggi darà l'ok: seguirà un mese di discussioni e poi inizieranno i lavori. Toccata pure l'urbanistica circostante e l'impianto sarà più alto di 10 metri.

24 condivisioni 1 commento

di

Share

Il Comune di Madrid approverà oggi il progetto di riforma del Santiago Bernabeu e si aprirà così un mese di discussioni a seguito del quale potranno iniziare ufficialmente i lavori, per un costo stimato dell'opera che si aggira sui 400 milioni di euro. Il piano iniziale è stato rifiutato (quello che prevedeva anche un centro commerciale), ma adesso può contare sul supporto del sindaco di Madrid, Manuela Carmena. 

Nuova altezza

Rispetto a quello precedente, nel nuovo progetto della casa del Real Madrid figurano una zona dedicata alla ristorazione, un allargamento del museo e la gran novità dell'hotel di lusso interno allo stadio, con alcune camere che affacceranno addirittura sul terreno di gioco. Come già spiegato in passato, i metodi di costruzione si ispireranno a quelli usati dagli antichi romani per il Colosseo e questo porterà anche a una variazione dell'altezza complessiva dell'impianto, che crescerà di circa 10-11 metri.

Lavori esterni

I lavori andranno a toccare anche le zone intorno allo stadio, a beneficiarne sarà la piazza dei Sagrados Corazones dove il centro commerciale "La Esquina" sarà sostituito da un giardino. Sarà poi eliminato il parcheggio dal Paseo de la Castellana, che verrà sostituito da una zona pedonale. Nei programmi, infine, sarà modificata anche la strada di Rafael Salgado, parallela a Concha Espina, nei suoi tratti adiacenti lo stadio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.