Bye bye Premier League: l'arbitro Clattenburg vola in Arabia Saudita

Mark Clattenburg lascia la Premier League. Lo aspetta un doppio ruolo da designatore-arbitro in Arabia Saudita al posto di Howard Webb.

Referee Mark Clattenburg

943 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

E se vi dicessimo che Arsenal-Hull City potrebbe essere l'ultima sfida di Premier League diretta da Mark Clattenburg?

No, non siamo usciti di senno: Clattenburg potrebbe effettivamente non arbitrare mai più in Premier. Il perché? Presto detto. Il comunicato del PGMOL - associazione degli arbitri inglesi - ha infatti confermato un rumors che nelle ultime ore aveva cominciato a diffondersi sui tabloid: Mark Clattenburg si trasferisce in Arabia Saudita.

Il comunicato ufficiale

Con una nota diramata dal Professional Game Match Officials Board, viene annunciato l'addio di Clattenburg al calcio inglese, che si trasferisce in Arabia Saudita, con un ruolo simile a quello del designatore arbitrale del campionato locale, mollato tra l'altro dal collega e connazionale Howard Webb soltanto una decina di giorni fa.

Auguriamo le migliori fortune a Mark Clattenburg, nel pieno dei suoi preparativi relativi al trasferimento in Arabia Saudita. Mark è un arbitro dotato di gran talento, e siamo certi che possa essere fonte d'ispirazione per tutti coloro che intraprenderanno questo mestiere. Con noi dal lontano 2004, Clattenburg è stato uno dei nostri migliori arbitri, e comprendiamo come questa opportunità rappresenti per lui una sfida davvero stimolante.

Le mansioni esecutive di Clattenburg si estenderanno non soltanto alla formazione degli arbitri autoctoni, ma lo porteranno addirittura a dirigere qualche partita, seppur in maniera saltuaria. La durata del contratto che legherà il fischietto d'oltremanica alla federazione sarà di un anno, con possibilità di estenderlo in seguito. Attraverso i canali social dell'organo calcistico saudita, Clattenburg si è limitato ad augurare buona fortuna ai colleghi militanti in Premier, auspicando le migliori fortune anche per se stesso.

Lascio tanti arbitri davvero competenti nel mio paese, per compiere questo importantissimo passo in avanti. Spero che questo connubio creatosi con la federazione saudita possa portare parecchi frutti, capaci di portarci a numerosi successi negli anni che verranno.

Mark Clattenburg lascia l'Europa dopo un anno fatto di tanti successi e qualche polemica, i cui fiori all'occhiello sono stati la direzione della finali di Champions League 2016 ed Euro 2016.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.