James Rodriguez chiama Ancelotti: vuole raggiungerlo al Bayern Monaco

Relegato al ruolo di panchina al Real Madrid, James Rodriguez ha chiamato Ancelotti per mettere in piedi un clamoroso trasferimento. E pure Vidal lo invita a Monaco.

James Rodriguez potrebbe lasciare il Real Madrid per andare al Bayern Monaco di Carlo Ancelotti

853 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una riserva. Nulla più. James Rodriguez al Real Madrid non gioca. O comunque lo fa poco, troppo poco. Nella Liga ha totalizzato appena 10 presenze, solo 455 minuti in totale. Non abbastanza. Lui vuole sentirsi protagonista. Come nel mondiale del 2014. O come nel Real di Carlo Ancelotti. Per questo sta pensando di raggiungere l’allenatore italiano al Bayern Monaco. La Bundesliga sarebbe il campionato giusto nel quale rilanciarsi.

Il fatto

A lanciare l’indiscrezione è stato Don Balon, secondo cui il colombiano, che con Ancelotti al Real ha totalizzato ben 46 partite, avrebbe chiesto a Carletto se è possibile tornare a lavorare insieme.  La stima reciproca è viva ancora oggi, per questo l’ipotesi non è da escludere, anzi. Al Bayern attualmente come trequartista sta giocando Thiago, Müller invece è in grossa difficoltà. Ad Ancelotti piacerebbe poter schierare gente più tecnica. Gente come James Rodriguez. Il problema sarebbe il prezzo del cartellino. Il Real non lo darà per meno di 50 milioni. Il Bayern non ha mai speso tanto per un singolo giocatore.

Anche Vidal avrebbe già contattato James per convincerlo che il trasferimento in Baviera sarebbe la mossa giusta. Entrambi sudamericani, Arturo avrebbe puntato anche molto sui tanti giocatori di lingua spagnola presenti nello spogliatoio del Bayern. L’inserimento per James sarebbe piuttosto semplice. La vita più felice. D’altronde a Madrid è una riserva. Nulla di più.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.