Champions league, la UEFA pronostica il vincitore

Secondo studio svolto dall'UEFA sarà il Barcellona la squadra che conquisterà la Champions League al termine di questa stagione.

Il simbolo della UEFA

1k condivisioni 6 commenti

di

Share

Il Barcellona di Luis Enrique sarà la prossima squadra a laurearsi campione d'Europa. È quanto emerso da uno studio svolto dall'UEFA nelle scorse settimane che ha lo scopo di pronosticare il vincitore della Champions League. La stessa identica indagine, nel febbraio del 2016, anticipò l'11esimo successo del Real Madrid di Zinedine Zidane. Al di là del risultato finale, è interessante però capire secondo quali criteri la UEFA arrivi a determinate conclusioni e quali siano i dati che vengono analizzati nel corso delle settimane.

La posizione finale nei gironi

Ben 10 delle ultime 11 vincitrici della Champions League sono arrivate prime nei rispettivi gironi. Solo l'Inter, nel 2010, conquistò il trofeo arrivando seconda (tra le altre cose, grazie al successo nell'ultima giornata contro il Rubin Kazan). In questa edizione le squadre qualificatesi come seconde sono: Paris Saint-Germain, Benfica, Manchester City, Bayern Monaco, Bayer Leverkusen, Real Madrid, Porto e Siviglia.

Miglior difesa

Dal 2003 la squadra con la miglior difesa nella fase a gironi non ha poi vinto il titolo. E ancora, nessuna squadra è riuscita nell'impresa di portare a casa il trofeo dopo aver subito più di 8 gol dopo le sei partite del girone. Nella competizione in corso Borussia Dortmund, Benfica, Manchester City e Real Madrid hanno superato questa quota.

Outsider

Da quando la formula della Champions League è stata cambiata (2004), nessuna delle squadre che ha superato la fase a gironi per la prima volta nella loro storia ha poi vinto il trofeo. È successo al Villarreal nel 2006, eliminato dall'Arsenal in semifinale, e dovrebbe accadere anche al Leicester quest'anno. Le Foxes sono la squadra meno favorita non solo per la vittoria finale ma anche per il superamento degli ottavi. 

I ricorsi storici

Nelle ultime 19 stagioni solo una squadra è riuscita nell'impresa di conquistare il trofeo per la prima volta nella sua storia (il Chelsea nel 2012), mentre in tutte le altre occasioni chi ha vinto lo aveva già fatto in precedenza. Insomma, le favole in Europa faticano a imporsi: chi non lo ha mai vinto ha meno possibilità degli altri.

Le squadre ancora in corsa che non hanno nessuna Champions League in bacheca sono Arsenal, Atletico Madrid, Leicester, Bayer Leverkusen, Manchester City, Monaco, Napoli, Paris Saint-Germain e Siviglia.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.