Formula 1, Bottas piede caldo: "Voglio vincere subito il Mondiale"

Il nuovo pilota Marcedes lancia la sfida al compagno Hamilton: "Sarà il mio primo avversario". E intanto si è fatto raccontare qualche segreto da Rosberg.

Immagine di Bottas e Hamilton

64 condivisioni 0 commenti

di

Share

Non si è ancora seduto nella Mercedes, Valtteri Bottas, ma già promette battaglia. Il pilota finlandese che ha preso il posto del dimissionario Nico Rosberg, lancia la sfida a Lewis Hamilton e non solo. E se nel giorno della presentazione diceva di voler aiutare solo la scuderia a conquistare il titolo costruttori, ora alza l’asticella: trionfare nel Mondiale come i suoi connazionali Hakkinen e Raikkonen.

Senza paura

Che carattere il finlandese. Non si lascia intimidire dalla prima pressione che ricade inevitabilmente su un pilota Mercedes. Certo, l’ingombro di avere il tre volte Campione del Mondo vicino non aiuta. Ma Bottas, con un solo anno di contratto, ha voglia di stupire. Per ora lo fa a parole, ai microfoni di MTV:
Voglio vincere il campionato e per la prima volta ho l’opportunità di farlo. Dovrò misurarmi con Lewis, certo, sarà il primo avversario. Ho sentito Rosberg per qualche consiglio, è il pilota con più esperienza in Mercedes e sa come funziona il team.

La telefonata

Bottas e Rosberg si sono parlati al telefono. L'ex Williams ha subito cercato un contatto per capire il mondo Mercedes. Il Campione del Mondo in carica gli ha parlato anche di Lewis. Un amico-nemico che quest’anno per poco non gli soffiava il suo primo titolo. Si conoscono da tempo, il tedesco e l’inglese, chi meglio di lui per cercare di farsi svelare qualche segreto. Valtteri prende appunti, giorno dopo giorno, in attesa della presentazione della nuova monoposto Mercedes. Dal 23 febbraio in poi, si farà sul serio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.