Premier League, la classifica: Chelsea stop, Manchester City a -8

I Blues impattano sull'1-1 con la neopromossa, vincono Arsenal e Manchester United. Al Liverpool va il big match col Tottenham. Il City si prende il 2° posto.

Antonio Conte

449 condivisioni 0 commenti

Share

Non brilla il Chelsea di Conte, fermato sull'1-1 sul campo del Burnley. Pedro sblocca il match, Brady con una fantastica punizione rimette tutto in equilbrio. I Blues salgono a quota 60 punti, il vantaggio sulle inseguitrici resta rassicurante: a -8 c'è il Manchester City che nel Monday Might si è preso il secondo posto solitario in classifica battendo 2-0 il Bournemouth in trasferta; a - 10 ci sono Arsenal (vittorioso 2-0 sull'Hull City) e Tottenham, che ha perso il big match contro il Liverpool di Klopp (2-0 ad Anfield). 

Ancora un successo per il Manchester United di Mourinho, che regola 2-0 il Watford di Mazzarri e conquista il 16esimo risultato utile consecutivo (9 vittorie e 7 pareggi). Notte fonda per il Leicester di Ranieri, costretto dallo Swansea alla quinta sconfitta di fila. La retrocessione è distante appena un punto, l'ultimo posto è a due lunghezze. Da sottolineare che le Foxes non segnano in campionato da oltre 600 minuti e non vincono dal 31 dicembre, quando superarono 1-0 il West Ham. Di seguito i risultati della 25esima giornata di Premier League, la classifica e il programma del prossimo turno. 

I risultati della 25esima giornata di Premier League

La classifica di Premier League

Il programma del 26esimo turno di Premier League

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.