Premier League, classifica marcatori: Sanchez è solo al comando

Nella classifica dei marcatori della Premier League il cileno segna una doppietta decisiva all’Hull e balza in testa da solo. Doppietta per Gabbiadini contro il Sunderland.

Sanchez

468 condivisioni 0 commenti

di

Share

La venticinquesima giornata del campionato inglese si completerà solo lunedì sera con il match che vedrà di fronte Bournemouth e Manchester City, ma intanto la classifica dei bomber della Premier League ha già cambiato leader.

Lukaku bloccato a Middlesbrough

Alexis Sanchez, infatti, ha approfittato dello 0-0 imposto all’Everton dal Middlesbrough, con i difensori della squadra di casa che hanno eretto un fortino intorno a Romelu Lukaku, il bomber di Koeman che, col poker realizzato nell’ultimo turno, si era portato da solo al comando della classifica dei marcatori di Premier League.

Alexis, il bomber anomalo

Il cileno, unico non prima punta fra i bomber nelle prime posizioni della graduatoria, ha realizzato una doppietta nel match casalingo vinto dall’Arsenal 2-0 contro l’Hull City. La prima rete, viziata da un evidente tocco di mano dello stesso attaccante, è arrivata al 34’ con un colpo in mischia, mentre il sigillo finale è giunto nei minuti di recupero con un calcio di rigore conseguente al fallo di mano in area di Sam Clucas, che è stato anche espulso.

La classifica dei marcatori

Gabbiadini sulle orme di Pellè

A Southampton è già Gabbiadini-mania. Perso in estate Pellè, i tifosi dei Saints sembrano aver già trovato il loro nuovo bomber italiano. In questo turno Manolo ha segnato una doppietta a Sunderland, tutta nel primo tempo, trascinando i Saints alla netta vittoria per 0-4. L’ex Napoli è già arrivato a 3 reti in due partite di Premier (media-gol 1,5), tante quante ne aveva realizzate in 13 match nel Napoli.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.