Bundesliga, Wolfsburg-Hoffenheim 2-1: i lupi vincono in rimonta

Festa rovinata a Nagelsmann nel giorno dell'anniversario dell'esordio. Il Wolfsburg vince in rimonta contro l'Hoffenheim che aveva dominato nel primo tempo.

300 condivisioni 0 commenti

di

Share

A un anno esatto dal suo esordio, Julian Nagelsmann perde. Nella ventesima giornata della Bundesliga il Wolfsburg batte l’Hoffenheim per 2-1 in rimonta. Aveva aperto la partita un gol di Zuber al 26’. Nella ripresa però i padroni di casa hanno ribaltato il risultato con i gol di Arnold al 50’ e Didavi al 73’. La squadra di Nagelsmann perde l’occasione di scavalcare Dortmund e Eintracht e di salire al terzo posto.

La gara

Una partita a due volti. E decide tutto l’Hoffenheim. Nel primo tempo domina, segna, e va più volte vicino al raddoppio, nella ripresa stacca la spina senza che il Wolfsburg faccia chissà cosa e butta via 3 punti che possono rivelarsi fondamentali a fine campionato. Dopo un ottimo avvio l’Hoffenheim sfiora il vantaggio già al 16’. Dembiray batte una punizione a giro, ma il pallone sbatte sulla traversa. Al 26’ è sempre Dembiray a rendersi pericoloso, serve Zuber che con un tiro a incrociare fa l’1-0. Al 42’ ci prova Amiri con un tiro da fuori che Benaglio respinge di pugno. Nella ripresa cambia tutto. Al 50’ Arnold azzecca il tiro della domenica: su angolo la difesa dell’Hoffenheim libera male e il giovane centrocampista, al volo, fa 1-1. Al 73’ passa il Wolfsburg: su punizione dorme ancora la difesa degli ospiti e Knoche può colpire di testa mandando la palla verso Didavi che da due passi fa 2-1. L’Hoffenheim sparisce e spreca l’occasione di salire al terzo posto.

Curiosità

Il Wolfsburg dopo 19 giornate aveva conquistato appena 19 punti, mai così pochi questo punto del campionato. Con solo 8 punti conquistati in casa prima di oggi i Lupi erano anche la peggior squadra fra le mura amiche. È la quarta volta che l’Hoffenheim perde contro il Wolfsburg dopo aver segnato il gol dell’1-0. Contro nessun’altra squadra le è successo più spesso.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.