Serie A, Milan: assalto ad Aubameyang e a De Vrij

Repubblica svela i due nomi su cui i rossoneri proveranno a investire nella prossima finestra di mercato gran parte dei 120 milioni di euro imposti come budget.

Aubameyang e De Vrij sembrano essere i rinforzi del Milan

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Non si è ancora completato il tanto atteso passaggio di società, ma il nuovo Milan comincia a prendere forma. Secondo Repubblica i rossoneri avrebbero già le idee chiare sui pochi ma mirati investimenti da fare per rinforzare la rosa a disposizione di Montella. Gran parte del budget sarà utilizzato per tentare l'assalto a Pierre-Emerick Aubameyang e Stefan De Vrij.

Il figliol prodigo

Facile intuire che dei due potenziali acquisti, chi si prenderebbe i titoli delle prime pagine dei quotidiani è l'attaccante del Borussia Dortmund. Per Aubameyang si tratterebbe di un ritorno alla base, visto che l'attaccante del Borussia Dortmund è cresciuto nelle giovanili del club italiano e ha debuttato in Serie A prima di fare un lungo giro passando per i campi di Dijon, Lille, Monaco, Saint Etienne e arrivare in Bundesliga

Attaccante del Borussia DortmundIl Milanista
Un giovanissimo Aubameyang con la maglia del Milan

La trattativa non sembra affatto facile: il costo del cartellino del centravanti del Gabon si aggira intorno ai 70 milioni di euro. Aubameyang non ha mai chiuso la porta in faccia al Milan, non che si sia mai presentata una vera e propria occasione, ma alle tante domande su un eventuale ritorno in rossonero, ha sempre risposto di gradire la destinazione.

Apertura su cui far leva, ma non troppo. Aubameyang ha anche detto a più riprese di voler giocare al Real Madrid. Vestire la casacca blancos e giocare al Santiago Bernabeu rappresenta il sogno che culla da bambino, nonché una promessa fatta al nonno in punto di morte. Difficile competere con il Real Madrid, sia per fascino, sia per budget, più realistico pensare che gli spagnoli non partecipino all'asta.

Attaccante Borussia Dortmund
Pierre-Emerick Aubameyang in rete contro il Real Madrid

Il muro olandese

Gli ultimi scivoloni di Paletta hanno mostrato tutti i limiti - finora ben nascosti - della retroguardia del Milan. Gustavo Gomez non sembra avere le carte in regola per prendere stabilmente il posto al fianco di Romagnoli, così torna di moda il nome di Stefan De Vrij. Il difensore della Lazio classe '92 è da tempo finito nel radar dei rossoneri e piace sia alla vecchia che alla nuova dirigenza.

Difensore Lazio
Stefan De Vrij è l'obiettivo numero 1 per rinforzare la difesa del Milan

Anche nella rincorsa al centrale olandese il Milan dovrà superare numerosi ostacoli. La Lazio e il presidente Claudio Lotito rappresentano una bottega cara e De Vrij al momento è una pedina fondamentale dello scacchiere di Simone Inzaghi. Il contratto in scadenza nel 2018 non fa abbassare di molto le pretese dei biancocelesti, che chiedono una cifra che si aggira intorno ai 35 milioni.

L'ex giocatore del Feyenoord non si è mai esposto direttamente sul proprio futuro, ma insistenti voci sostengono che De Vrij preferisca la Premier League, dove Chelsea e Manchester United hanno già bussato alla porta di Claudio Lotito. Il Milan dunque sarebbe scavalcato nelle preferenze dai due club inglesi che non avrebbero alcun problema economico a strapparlo alla concorrenza.

Gli altri obiettivi

Quasi doveroso formulare un Piano B per Mirabelli e Fassone viste le difficoltà di partenza a concretizzare i due principali obiettivi di mercato. Per quanto riguarda la difesa Matteo Musacchio rimane sempre un nome caldo che la dirigenza rossonera tiene in considerazione. A centrocampo si valutano Luiz Gustavo del Wolfsburg e Mahmoud Dahoud del Borussia Mönchengladbach, mentre in attacco l'indiziato sembra essere Keita Balde della Lazio.

Vota anche tu!

Il Milan sarebbe competitivo con Aubameyang e De Vrij?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.