Gabbiadini 'on fire': doppietta contro il Sunderland, 3 gol in 2 match

L'attaccante ex Napoli letteralmente scatenato: segna due gol al Sunderland ed è già l'idolo dei tifosi. Già tre reti nelle prime due presenze in Premier League.

Con la doppietta al Sunderland, Gabbiadini sale a quota 3 reti in 2 match di Premier League

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Alzi la mano chi avrebbe mai immaginato un avvio del genere di Manolo Gabbiadini in Premier League. Con la doppietta rifilata al Sunderland nel 4-0 finale, l'ex attaccante del Napoli sale già a quota tre reti dopo solamente due partite giocate con la maglia del Southampton.

Non era un fuoco di paglia

Il centravanti italiano era andato a segno al debutto assoluto nel campionato inglese nella sconfitta per 3-1 contro il West Ham, poche ore dopo aver firmato per i Saints. Una partenza a razzo che non può essere considerata un fuoco di paglia: nella gara contro il Sunderland Gabbiadini ha segnato la doppietta che ha spianato la strada al rotondo successo esterno dei biancorossi.

Attaccante Southampton
Manolo Gabbiadini in gol al debutto in Premier League contro il West Ham

Record

Dopo nemmeno 180 minuti, Gabbiadini entra già nella storia del campionato inglese e soprattutto dei Saints, come secondo giocatore dell'intera storia del club ad andare a segno nelle prime due partite. Solamente Henri Camara nella stagione 2005/2006 riuscì a esultare nei primi due match con la maglia biancorossa, anche se il senegalese si fermò a quota 2.

Numeri sempre a suo favore

Forse un impatto così devastante era difficile da prevedere, ma le statistiche dell'ex Napoli potevano essere d'aiuto. Dopo aver firmato per il Southampton, lui stesso aveva salutato tutti su Instagram facendo notare quanto i numeri della sua esperienza napoletana fossero positivi.

Ora sì, dopo due anni è veramente arrivato il momento di salutarsi. In Inghilterra sono pronto e felice di iniziare una nuova avventura; sono tanti i pensieri che mi invadono la mente ed il cuore e metterli in ordine in poche righe non è semplice. Grazie Napoli. Grazie al Presidente, alla Società, a Benitez, Bigon, Giuntoli, a tutti i componenti dello staff e i compagni di squadra di questi venticinque mesi vissuti insieme in Italia e in Europa. Grazie ai tifosi napoletani, unici e meravigliosi, per i tantissimi messaggi che mi state inviando sui profili social, prometto che proverò a leggerli tutti. Grazie per aver sempre fatto sentire la mia famiglia a casa e per avergli donato il vostro cuore. Contento ed orgoglioso di essere stato amato per quello che sono veramente dentro e fuori dal campo e non per come gli altri volevano che fossi, esuberante, sorridente per forza; nel bene e nel male sono sempre stato me stesso. Ho apprezzato tanto il vostro modo di supportarmi e di incoraggiarmi, sia nei momenti belli che in quelli meno felici e non dimenticherò mai la vostra accoglienza all'aeroporto. Un pensiero finale voglio dedicarlo anche a coloro che mi hanno spesso e volentieri criticato etichettandomi come un calciatore con poca personalità e carisma, incapace di reggere le pressioni della grande piazza e del grande club. Beh, che dire, non amo rispondere a parole ma preferisco far parlare i numeri. Nel calcio i numeri sono tutto e fotografano la realtà dei fatti, con la maglia azzurra ho realizzato 25 reti in 3119 minuti, un gol ogni 124 minuti. Ciao Napoli, è stato bello ❤ Un abbraccio Manolo

A photo posted by Manolo Gabbiadini (@manologabbiadini) on

Coccole inglesi

Gabbiadini è già diventato già l'idolo dei tifosi. In dieci giorni ha incantato tutti e pure il manager dei Saints, Claude Puel, si è soffermato sul Man of the match al termine dell'incontro.

Tre gol in due gare è un ottimo bottino. Manolo ha tecnica e dribbling per giocare tra le linee e le qualità per finalizzare: siamo molto contenti. Abbiamo ottenuto le risposte che cercavamo, questa partita era molto importante. Ora dobbiamo recuperare le energie per preparare al meglio i prossimi incontri.

Con un Manolo Gabbiadini in più, nulla è precluso. 

This guy! @manologabbiadini makes it 2-0 to #SaintsFC at #SAFC! 🙌

A photo posted by Southampton FC (@southamptonfc) on

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.