Formula 1, Ferrari: acceso a Maranello il motore della nuova monoposto

In attesa del battesimo, rinviato per l'incidente di Sebastian Vettel, è ufficialmente nata la Ferrari 2017. Cresce l'attesa per il debutto del 24 febbraio.

Formula 1, acceso per la prima volta il motore della nuova Ferrari

102 condivisioni 3 commenti

di

Share

La Ferrari targata 2017 è pronta a scendere in pista. Venerdì la sessione sul bagnato è saltata a causa dell'incidente capitato un giorno prima a Sebastian Vettel, ma la nuova monoposto ha comunque acceso per la prima volta il motore. A Maranello, quartier generale del Cavallino, il fire up (così chiamata in gergo automobilistico la prima accensione) è stato accolto tra gli applausi dell'intero staff.

Work in progress at Maranello. #ScuderiaFerrari #F1 #Ferrari #PrancingHorse

A photo posted by Scuderia Ferrari (@scuderiaferrari) on

In attesa del debutto ufficiale in programma a Fiorano il prossimo 24 febbraio, quando il filming-day mostrerà le caratteristiche della nuova Ferrari, la monoposto 2017 prende provvisoriamente il nome della sigla interna 668. Tre giorni più tardi, il 27 febbraio, ci sarà il primo vero e proprio test con Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel impegnati nei test pre stagionali a Barcellona.

Piloti Ferrari
I due piloti della Ferrari, Kimi Raikkonen e Sebastian Vette

L'accensione della nuova Ferrari montata e completa di Power Unit, telaio, sospensioni e tutto il resto non è il primo stagionale a livello cronologico nel mondo della Formula 1. La Mercedes ha anticipato il Cavallino con la diffusione di un video di presentazione e la Toro Rosso una settimana fa ha effettuato il fire up, confermando il Power Unit della Renault.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.