Arsenal, Wenger ai tifosi: "Prendete esempio da quelli del Tottenham"

Il manager dell'Arsenal chiede ai suoi tifosi di prendere esempio dai loro più acerrimi rivali: "Loro sostengono la squadra anche dopo un risultati negativo".

344 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo più di 20 anni passati sulla panchina dell'Arsenalnessuno tifoso dei Gunners si sarebbe mai aspettato da Arsene Wenger una simile dichiarazione.

Dobbiamo prendere esempio dai tifosi del Tottenham, tutti sentono il peso della partita e tutti sostengono i loro giocatori. Noi dobbiamo fare lo stesso, anche dopo due risultati negativi.

Il tecnico francese esorta i supporter londinesi a restare vicini alla squadra, soprattutto in vista di due incontri fondamentali per la stagione dell'Arsenal: la doppia sfida di Champions League contro il Bayern e il quinto turno di FA Cup contro il Sutton.

Siamo in gioco, dobbiamo assolutamente restare uniti, altrimenti non avremmo nessuna possibilità di vittoria.

I tifosi dell'Arsenal contro Wenger
Mai, da quando Wenger è all'Arsenal, c'era stato un tale clima di tensione

Dopo la brutta sconfitta contro il Chelsea di Antonio Conte nell'ultimo turno di Premier League, il clima all'Emirates Stadium è bollente. La tifoseria è spaccata:

I nostri tifosi hanno delle grandi aspettative, proprio come me. Ma io non capisco come si possa tifare fino a martedì e poi fischiare la squadra il sabato. Non ha senso.

Le parole del tecnico francese hanno letteralmente lasciato i tifosi londinesi a bocca aperta: anche sorvolando sulla strigliata sui loro atteggiamenti, il riferimento al Tottenham non può semplicemente passare inosservato. Sarebbe come se Luciano Spalletti elogiasse in conferenza stampa i tifosi della Lazio e chiedesse ai giallorossi di prendere esempio da loro. Wenger insiste nell'assicurare che il peggio è passato, ma dopo affermazioni simili la situazione rischia di peggiorare.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.