Il Latina pensa in grande: tentativo per lo svincolato Eduardo

Il brasiliano ex Arsenal e Shakhtar Donetsk potrebbe ripartire dalla Serie B italiana. Si è svincolato a gennaio e il club laziale sta provando il colpaccio.

L'attaccante brasiliano Eduardo ai tempi dell'Arsenal

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Eduardo Alves da Silva, per tutti semplicemente Eduardo, potrebbe presto provare un'esperienza nel calcio italiano, anche se di Serie B. L'ex attaccante dell'Arsenal è passato alla storia, suo malgrado, per il terribile infortunio rimediato il 23 febbraio 2008 contro il Birmingham City, quando un intervento killer di Martin Taylor (che in Inghilterra evitarono di riproporre in quanto "troppo violento") gli ruppe la gamba.

L'Ucraina dopo l'infortunio

Sembrava fosse la fine della carriera del brasiliano naturalizzato croato, ma lui non ne ha voluto sapere di arrendersi e già nel dicembre dello stesso anno tornò a giocare, anche se con le riserve dei Gunners. A distanza di tre mesi è anche riuscito a chiudere il cerchio, realizzando una doppietta con l'Arsenal vero, in una sfida di FA Cup con il Cardiff City. A partire dall'estate del 2010 ha proseguito la sua carriera con la maglia dello Shakhtar Donetsk, in Ucraina, dove ha continuato a giocare fino a dicembre scorso (a parte una parentesi di una stagione al Flamengo) realizzando 57 gol in 174 presenze.

Il Latina prova il colpaccio

Ora che il contratto con il club ucraino è scaduto, a 33 anni per il mancino brasiliano potrebbe essere arrivato il momento di trasferirsi in Italia, visto che il Latina sembra pronto a scommettere su di lui, come da indizi lasciati dal direttore tecnico Fabrizio Lucchesi:
Sull'attaccante abbiamo le idee abbastanza chiare e non vogliamo sbagliare. I profili sono due o tre, se non riusciamo a chiudere entro giovedì l'operazione, un trasferimento internazionale, probabilmente tutto slitterà a lunedì.
L'identikit porta proprio al brasiliano, che nel caso permetterebbe ai laziali di inserire un organico un giocatore di livello internazionale che potrebbe cambiare diametralmente le aspettative del campionato, fino a questo momento orientate più che altro alla lotta salvezza. Con Eduardo nel pacchetto offensivo, allora la squadra allenata da Vincenzo Vivarini potrebbe davvero cominciare a sognare.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.