Akinfenwa: "In Cina ci andrei, ma dipende dalla mia signora..."

L'attaccante extralarge del Wycombe non si nasconde: "Non direi no a un'offerta dalla Cina, sarei un folle. Ma in ogni caso dovrei convincere la mia compagna".

Adebayo Akinfenwa, attaccante del Wycombe

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

L'ultimo è Hernanes, che concretizzerà il suo passaggio dalla Juventus all'Hebei Fortune proprio in questi giorni. La Cina è sempre più un polo d'attrazione per i calciatori alla ricerca di nuove esperienze e, soprattutto, tanti soldi. Ecco perché ci sono anche tanti potenziali candidati che si vedrebbero bene nella Chinese Super League, tra questi pure Adebayo Akinfenwa, il gigante extralarge del Wycombe, in League Two. Il centravanti ha parlato di questa opportunità al Dailystar, dichiarandosi disposto a provare un'esperienza nel lontano Oriente. A patto per che la moglie dia la sua "autorizzazione":

Non so cosa ne pensi la mia signora, è lei che decide tutto. A essere onesti, comunque, non c'è solo il denaro.

Le sirene cinesi

In ogni caso per ora si tratta solo di ipotesi. Per l'attaccante del Wycombe, stasera impegnato alla Ricoh Arena contro il Coventry nella semifinale di Football League Trophy, le sirene cinesi non hanno ancora suonato:

Al momento non mi sono arrivate offerte e sto bene dove sono. Certo, la Cina è lontana, ma per quanto mi riguarda, io non mi precludo mai niente. Sarei un folle se rispondessi che non ci andrei mai.

Testa al Wycombe

Il concetto viene poi spiegato ulteriormente da Akinfenwa, che non nasconde come di fronte a un'offerta faraonica sullo stile di quelle che hanno portato molti calciatori dei campionati europei a trasferirsi in Cina, sarebbe difficile per chiunque dire di no:

Ho 34 anni e se dovesse presentarsi qualcuno con un'offerta che mi faccia ridere, allora chissà. Al momento comunque sono ancora sotto contratto con il Wycombe per un altro anno e sono concentrato solo su quello.

E i suoi 10 gol in 33 partite stagionali con i Chairboys non possono che confermarlo.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.