Liga: Barcellona in risalita, mezzo passo falso del Siviglia

A cura di Simone Vacatello per Crampi Sportivi.

Barcellona esulta

331 condivisioni 0 commenti

Share

I Sinteticos di questa settimana sono davvero, davvero sinteticos, e questo perché l’ultimo turno di Liga è stato avaro di particolari emozioni. Complice il rinvio della partita del Real Madrid - per un vento che neanche Noè quando si fermava a osservare i prodromi del diluvio - e il fatto che in zona retrocessione abbiano perso quasi tutte (tranne il Granada che gioca stasera). Le narrazioni di questa domenica sono state ambivalenti: per un Eibar che vince e che si propone pericolosamente ad altezza Europa, infatti, c’è un Valencia che ne prende quattro in casa e che si affaccia sul baratro di una crisi sempre più profonda e assurda.

L’unico dato che possiamo segnalare come preludio di colpi di scena futuri è il mezzo passo falso del Siviglia in casa col Villareal; dato il valore dell’avversario speriamo che i ragazzi di Sampaoli non si biasimino troppo, d’altronde un solo punto con i canarini ci può stare. Tuttavia questo permette a un Barcellona in risalita di allungare di due punti sugli andalusi grazie al gol di Alcacer, alla punizione di Messi - su cui il portiere del Bilbao ha qualcosa da rimproverarsi - e alla terza segnatura da parte di Aleix Vidal (sulla quale tutta la difesa basca ha più di qualcosa da rimproverarsi). Tutto il resto è attesa del risultato del Real.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.