Liga: Barcellona in risalita, mezzo passo falso del Siviglia

A cura di Simone Vacatello per Crampi Sportivi.

Barcellona esulta

331 condivisioni 0 commenti

Share

I Sinteticos di questa settimana sono davvero, davvero sinteticos, e questo perché l’ultimo turno di Liga è stato avaro di particolari emozioni. Complice il rinvio della partita del Real Madrid - per un vento che neanche Noè quando si fermava a osservare i prodromi del diluvio - e il fatto che in zona retrocessione abbiano perso quasi tutte (tranne il Granada che gioca stasera). Le narrazioni di questa domenica sono state ambivalenti: per un Eibar che vince e che si propone pericolosamente ad altezza Europa, infatti, c’è un Valencia che ne prende quattro in casa e che si affaccia sul baratro di una crisi sempre più profonda e assurda.

L’unico dato che possiamo segnalare come preludio di colpi di scena futuri è il mezzo passo falso del Siviglia in casa col Villareal; dato il valore dell’avversario speriamo che i ragazzi di Sampaoli non si biasimino troppo, d’altronde un solo punto con i canarini ci può stare. Tuttavia questo permette a un Barcellona in risalita di allungare di due punti sugli andalusi grazie al gol di Alcacer, alla punizione di Messi - su cui il portiere del Bilbao ha qualcosa da rimproverarsi - e alla terza segnatura da parte di Aleix Vidal (sulla quale tutta la difesa basca ha più di qualcosa da rimproverarsi). Tutto il resto è attesa del risultato del Real.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.