Liga, Alaves corsaro a Gijon: Sporting travolto 4-2

Sporting Gijon a picco: 14esima sconfitta in campionato e salvezza sempre più lontana. Vola l'Alaves, saldamente al 12esimo posto a +14 sulla zona retrocessione.

79 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ennesima grande prestazione per l'Alaves che dopo aver bloccato sullo 0-0 l'Atletico Madrid tra le mura amiche, vince nettamente in trasferta sul campo dello Sporting Gijon. Un 4-2 che permette ai baschi di consolidare la 12esima posizione in Liga ma soprattutto di allontanare ulteriormente la zona retrocessione. Altro pomeriggio da incubo per i rojiblancos che adesso sono lontani 5 punti dalla salvezza. 

La partita

All'11', al primo affondo, gli ospiti vanno in vantaggio: Katai dalla destra serve in profondità Sobrino che elude l'intervento del difensore e batte con freddezza il portiere. La rete sembra gelare i giocatori del Gijon, incapaci di reagire di fronte allo svantaggio. Al 26' ci prova ancora Sobrino, ma il suo tiro è respinto ottimamente dalla difesa. Senza ulteriori sussulti, si chiude la prima frazione di gioco. Avvio di ripresa scoppiettante per lo Sporting, che aumenta la pressione e gestisce con autorevolezza il possesso di palla. Dopo un paio di tentativi falliti, l'Alaves prova un nuovo affondo e trova la rete del raddoppio: Mere stende in area Vigaray e causa il calcio di rigore che Santos realizza con un tiro preciso sotto la traversa. Al 68' triplo vantaggio ospite: rimessa laterale lunga dell'Alaves, Amorebieta colpisce con una gomitata l'attaccante avversario e l'arbitro assegna il secondo rigore di giornata. Mendez si incarica della battuta e lo trasforma con freddezza. Nel finale di match fioccano le occasioni: al 84' Cases crossa dal limite dell'area, servendo a Traore l'assist del 3-1. Appena 1' più tardi l'Alaves trova la rete del 4-1 grazie a un colpo di testa di Alexis, servito ottimamente da Romero con un preciso cross dal fondo. A tempo scaduto, Castro accorcia di nuovo le distanze, trovando spazio tra i difensori avversari e insaccando con un preciso mancino.

Ancora una delusione per lo Sporting Gijon, atteso ora da un altro scontro salvezza contro il Leganes. Ottima vittoria invece per l'Alaves che dopo questa vittoria è atteso dalla sfida casalinga contro i campioni in carica del Barcellona. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.