Il Korean Zombie torna stanotte, UFC ripropone il match contro Garcia

Il Korean Zombie Chan Sung Jung è pronto a tornare in azione questa notte a Houston, in Texas. Ad attenderlo ci sarà Dennis Bermudez. Diretta dalle 4 su Fox Sports (ch. 204).

korean zombie vittoria

59 condivisioni 0 commenti

di

Share

Durante UFC Fight Night 24, nel marzo 2011, Chan Sung Jung scrisse una pagina di storia. Era il suo debutto in UFC e il "Korean Zombie" aveva subito poco prima una sconfitta molto discutibile contro Leonard Garcia in occasione di WEC 48. Nella notte di UFC Fight Night 24, Jung divenne il primo atleta in UFC a mettere a segno una twister, sottomissione particolarissima mai vista prima in un match dell'organizzazione più importante al mondo. Jung vinse il premio "Submission of the Night" e più tardi venne anche premiato ai World MMA Rankings, dove venne insignito del premio per la sottomissione dell'anno. Oggi, dopo sei anni da quella notte, Jung è pronto a tornare in UFC dopo due anni di servizio militare obbligatorio nell'esercito sudcoreano. Per celebrarne il ritorno, UFC ha reso disponibile su Youtube l'intero match disputato contro Leonard Garcia.

Durante il suo ultimo match in UFC, nell'agosto 2013, lo zombie si stava giocando la possibilità di diventare il nuovo campione dei pesi piuma, disputando un ottimo match contro Jose Aldo. Durante il quarto round però, Jung subì un infortunio alla spalla e il match venne interrotto per TKO. Il sudcoreano vanta molti successi in UFC e altrettanti record: ha messo a segno il KO più veloce della storia in UFC contro Mark Hominick a UFC 140, vanta la prima e finora unica Twister in UFC, ha vinto il premio "Sottomissione dell'anno" 2012 battendo Dustin Poirier. Nel 2010 fu inserito nella lista dei 25 migliori lottatori sotto i 25 anni d'età secondo bleacherreport.com, che lo piazzò al nono posto. 

jung
Chan Sung Jung colpisce un un jab Jose Aldo durante il loro incontro

Jung tornerà in azione contro Dennis Bermudez nel main event di UFC Fight Night 104 stanotte a Houston, Texas. Lo zombie si è detto molto cambiato in un'intervista al termine del servizio di leva; all'alba dei 30 anni è nel pieno della sua maturità fisica, sa di dover lavorare più duramente vista la rapida evoluzione dello sport, ma senz'altro conosce bene l'ambiente delle MMA ed è uno dei pesi piuma più duri in circolazione. La domanda fondamentale è: sarà psicologicamente pronto per affrontare un fighter completo come Dennis Bermudez? In carriera il coreano ha incontrato atleti di caratura addirittura superiore, ma sarà rimasto il fighter duro e determinato che collezionava teste e premi durante la prima fase della sua avventura in UFC? Per conoscere la risposta a queste domande, non ci resta che aspettare stanotte, diretta dalle ore 4 su Fox Sports (canale 204 di Sky). 

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.