Lo stadio dell'Hércules all'asta, a oggi una sola offerta: un euro!

Lunedì scadrà l'asta per lo stadio del club spagnolo e del 15% delle quote societarie: fino a oggi, prezzo di deposito a parte, è stato offerto solo un euro.

Lo stadio dell'Hércules Alicante

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Quanto può valere uno stadio di una squadra spagnola di Segunda Divisiòn? Per stabilirlo, l'Hércules de Alicante si è affidato a un'asta, aggiungendo nel pacchetto anche il 15% delle quote del club. La possibilità di fare offerte è aperta dal 17 gennaio scorso, ma da quel giorno a oggi è arrivata una sola offerta, la cui entità non avrà certo fatto sorridere la società: un solo euro.

Offerto solo un euro

Già, perché è vero che per poter presentare la propria proposta si deve comunque garantire da un prezzo di riserva per il deposito di 737.443,57 euro, ma aggiungere un euro significa comunque offrire un valore irrisorio, soprattutto se si considera che la valutazione del pacchetto (stadio e azioni) è stata stimata per un valore di 14.748.871,36 durante il processo di liquidazione portato avanti dalla società Aligestión Integral. Praticamente, quindi, ci sono 14 milioni di differenza tra offerta e valore reale di un impianto dato in concessione dal municipio di Alicante al club spagnolo fino al 2032, in cambio del 7% delle entrate (una condizione che resterà obbligatoriamente in essere a prescindere da chi acquisterà lo stadio).

L'asta termina lunedì

Non proprio quello che si aspetta chi decide di mettere un bene all'asta. Ecco perché adesso la speranza è che arrivino nuove proposte entro lunedì 6 febbraio, termine ultimo prima che venga chiusa. Se qualcuno insomma volesse provare a diventare proprietario del Rico Perez di Alicante (nonché socio di minoranza della società), potrebbe provare entro quella data a mettere sul piatto una moneta da due euro, oppure, se proprio volesse fare il signore, una banconota da cinque. L'importante è che si ricordi che ci sono anche quei circa 737mila euro di deposito...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.