Manchester United, tutti in campo: si gioca a Fifa 17. E vince Pogba

Il Manchester United sfida sé stesso. Fifa 17 e via: team di Pogba contro squadra di Rooney. Alla fine vince la formazione del francese, con un gran gol di Young.

235 condivisioni 0 commenti

di

Share

Realtà virtuale. Joystick in mano. Pronti per il calcio d'inizio. La consolle è occupata da quelli del Manchester United. Ragazzi sempre in campo, gasati dal momento positivo. E una volta finiti gli allenamenti, i Red Devils rimangono in forma anche davanti alla Xbox One S. Il gioco? Fifa 17, ovviamente. Le squadre? Una, lo United: i due Manchester United. Da una parte il team di mister 100 milioni di sterline, Paul Pogba: composto da Ashley Young, David De Gea e Timothy Fosu-Mensah. Dall'altra il quartetto di capitan Rooney: in compagnia di Anthony Martial, Daley Blind e Jesse Lingard.

Via, kick off. Primo tempo povero di emozioni. Ah, come si distinguono i giocatori in campo? Quelli di Pogba in maglia blu, divisa rossa per il team di Rooney. Attenzione, De Gea salva con... De Gea. Reale e virtuale, miscela perfetta. 0-0 intanto, intervallo.

Il team di Pogba

Inizia la ripresa. Pogba spreca un'occasione clamorosa con sé stesso. Ancora parità. Poi il francese si scatena. Ora il joystick è caldo. Paul avanza con il virtuale Ashley Young - velocissimo- e segna un gran gol. Tiro da fuori, 'what a gol'. L'ex Juventus si alza dal divano e urla la sua gioia. Vincono i blu. Vince il Manchester United.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.