Bundesliga, il Gladbach vince 3-2 in rimonta a Leverkusen

Arriva in modo rocambolesco la prima vittoria in trasferta in questa Bundesliga della squadra allenata da Hecking: 4 punti in due partite per il nuovo tecnico.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Contro il Darmastad la settimana scorsa aveva preso le misure, con il Bayer Leverkusen alla BayArena il nuovo Borussia Monchengladbach di Dieter Hecking riesce a centrare la prima vittoria esterna della sua Bundesliga (il tecnico in due partite ha già raddoppiato gli appena 2 punti racimolati nelle precedenti 8 gare lontano dal Borussia-Park). E il successo arriva nel modo più bello possibile, con una sensazionale rimonta da 2-0 a 2-3, grazie alla doppietta di Lars Stindl e al sigillo finale di Raffael.

Bayer da corner

Sono tre punti d'oro che consentono ai bianconeri di allontanarsi momentaneamente dalla pericolosa lotta per non retrocedere. E pensare che a fine primo tempo sembrava che la partita fosse già chiusa per via delle due reti dei padroni di casa, arrivate nel giro di 4 minuti - tra il 31' e il 34' - e in modo pressoché identico: entrambe di testa su calcio d'angolo, una dalla destra, l'altro dalla sinistra. Nel primo caso ci pensa il difensore Jonathan Tah a sbloccare il risultato, poi è il Chicharito Hernandez a siglare il 2-0 che sembra spianare la strada al Bayer Leverkusen.

Doppio Stindl

Nella ripresa però l'inerzia della partita cambia completamente, anche per colpa di un errore difensivo clamoroso di Tah al 52' che regala a Stindl la possibilità di mirare l'angolino alla sinistra di Leno e realizzare il gol del 2-1. Si tratta di una rete che genera negli ospiti una forte convinzione di poter pareggiare i conti e l'obiettivo viene raggiunto al 58', subito dopo aver scampato il 3-1 Bayer su un tiro a botta sicura dal limite dell'area di Aranguiz, terminato di pochissimo a lato. Rovesciamento di fronte ed è ancora Stind a colpire, stavolta con un colpo di testa da posizione ravvicinata dopo un cross delizioso di Wendt dalla sinistra.

Sigillo di Raffael

Ma la rimonta non è ancora completata e al 71' arriva il 2-3 di Raffael che gela i 28869 spettatori della BayArena: su delizioso filtrante di Christoph Kramer, il 31enne brasiliano elude ancora una volta un intervento di un impacciatissimo Tah e mette il pallone alle spalle di Leno. Hecking può esultare: il Borussia Monchengladbach ha rotto finalmente la maledizione da trasferta. E il Bayer Leverkusen ora è solo a 4 punti di distanza.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.