Liga, Villarreal-Granada 2-0: tutto facile per il Sottomarino giallo

I padroni di casa tornano alla vittoria con i gol di Bruno Soriano e Álvaro González: è ripartita la caccia all'Europa. Andalusi sempre più in crisi e ultimi in classifica.

276 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Torna a correre il Villarreal in Liga dopo lo stop subito nel precedente turno con il Valencia. Contro il Granada è tutto facile: prima Bruno Soriano, poi Álvaro González, chiudono un match sempre tenuto in pugno. Gli andalusi non riescono a dare una svolta alla loro classifica: 10 punti, fanalino di coda in Liga, la salvezza è un’utopia.

Primo tempo

La squadra di Escribà ha voglia di imporsi subito: bello il diagonale al 7’ di Trigueros ben neutralizzato da Ochoa. Al 21' è ancora il Villarreal a rendersi pericoloso con Sansone, traversa piena dopo un bel destro a giro con il portiere immobile. La partita prende una piega ben definita, i padroni di casa fanno gioco, il Granada rimane a guardare. Ed eccola l’occasione per il vantaggio: punizione di José Angel, Alvaro Gonzalez è bravo sul secondo palo a mettere in area, Bruno Soriano non manca all’appuntamento con il gol. Allo scadere dei primi 45' Ochoa salva su un bel diagonale di Sansone ed evita il 2-0. 

Secondo tempo

Rieccolo. Sempre Ochoa - il migliore in campo tra gli ospiti - evita il peggio parando subito un bel mancino di Soriano. Se il Granada resta in partita lo deve al suo portiere. Ramos, arrivato dal Borussia Dortmund, lì davanti non incide. Anzi, si blocca anche per crampi. E puntuale arriva il raddoppio del Villarreal con Alvaro Gonzalez. Su una mischia in area è bravo da terra a calciare il pallone in rete per il 2-0. Mancano così meno di 20' alla fine di un match virtualmente chiuso. 
La timida risposta dei ragazzi di Lucas Alcaraz arriva dai piedi del neo entrato Kravets: l’ucraino si inventa un sinistro a giro che colpisce un palo e si spegne sul fondo. L’ultima emozione è ancora per il Sottomarino: Adrian Lopez, entrato al 60’, colpisce la seconda traversa del match beffando Ochoa in uscita. Rimane tutto così: il Villarreal torna a correre con una vittoria che mancava dal 17 dicembre.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.