Werder Brema-Bayern Monaco 1-2: la decidono Robben e Alaba

La squadra di Ancelotti, grazie a un'ottima prima frazione, va a vincere al Weserstadion. A nulla è servito il gol di Max Kruse nel secondo tempo.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Il Bayern Monaco vince per la 13esima volta di fila in Bundesliga contro il Werder Brema, ottenendo il nuovo record di successi consecutivi di una squadra contro una singola squadra. Arjen Robben e David Alaba vanno in rete nel primo tempo. Nella ripresa Max Kruse accorcia le distanze ma la sua rete non cambia il risultato. Al Weserstadion finisce 1-2.

Primo tempo

Il primo tentativo arriva al 5' ed è di Franck Ribéry: il francese rientra da sinistra e calcia con il destro. Il suo tentativo è respinto da Felix Wiedwald. All’8', Xabi Alonso appoggia di testa per David Alaba ma il tiro di sinistro da fuori area di quest’ultimo esce di molto sulla destra. Al 15', Philipp Lahm riceve un’ottima palla filtrante ma il suo tiro è bloccato. Al 24', David Alaba calcia da fuori area senza pensarci due volte. La difesa del Werder riesce a respingere con qualche affanno. Al 28', Serge Gnabry lascia partire un bellissimo tiro al volo da media distanza, ma Neuer para con sicurezza. Al 30' il match si sblocca: Arjen Robben riceve palla sul limite dell’area da Franck Ribéry e calcia senza esitazione mandando la sfera all’incrocio dei pali. Al 36', Kimmich colpisce di testa sugli sviluppi di un calcio da fermo battuto da Xabi Alonso: palla che esce di poco. Al 46', il Bayern trova anche il gol del raddoppio: punizione magistrale dal limite di David Alaba, che mette la sfera nel sette di destra. Nulla da fare per Wiedwald.

Secondo tempo

Al 49' rete annullata al Bayern Monaco: Franck Ribery mette dentro ma il francese era in posizione irregolare. Al 53', il Werder accorcia le distanze: Max Kruse riceve in area il preciso assist di Zlatko Junuzovic e batte Neuer con un tiro sotto la traversa. Al 69', passaggio preciso per Max Kruse, la sua conclusione è rapida e ben calibrata ma la fortuna non è dalla sua: la sfera termina di un soffio sopra la traversa. Con questa vittoria, il Bayern sale a 45 punti. Il Werder Brema, invece, rimane bloccato a 16 punti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.