Eurolega - Il mercato non si ferma mai: c'è chi va e c'è chi viene

Dopo gli arrivi di Faverani (Barcellona) e Kirk (Efes), il Baskonia si rinforza riportando in Europa l'ex NBA Nicolas Laprovittola. Zirbes lascia il Maccabi.

Zirbes lascia il Maccabi

36 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Nel ben mezzo della stagione, a girone di ritorno iniziato da appena venti giorni, le squadre dell'Eurolega continuano ad intervenire sul mercato nel tentativo di migliorare o consolidare la propria posizione in classifica. I primi botti di mercato erano arrivati a inizio mese, con i cambi di maglia di Alessandro Gentile (dall'Olimpia Milano al Panathinaikos) e di Deon Thompson (dal Galatasaray alla Stella Rossa) e con lo sbarco in Eurolega di Ante Zizic (al Darussafaka), Dominic Waters (all'Olympiacos) e Bruno Fitipaldo (al Galatasaray). Senza ovviamente dimenticare il colpo altisonante del Fenerbahce che ha portato in Europa l'ex prima scelta NBA Anthony Bennett. Ma come detto il mercato continua a muoversi e a registrare altri colpi importanti. 

Esordio positivo per Faverani con la maglia del Barcellona

La settimana scorsa il Barcellona ha messo sotto contratto Vitor Faverani, centro brasiliano (naturalizzato spagnolo) classe 1988, prelevato dal Murcia, con un breve passato in NBA ai Boston Celtics. A nemmeno 72 ore dal suo sbarco in Catalonia, Faverani ha già debuttato in Eurolega con la maglia blaugrana, ritagliandosi un ruolo fondamentale nella vittoria sull'Efes con 18 punti e 8 rimbalzi.

Nella stessa partita ha debuttato anche un altro giocatore appena arrivato nell'Europa che conta. Si tratta di Alex Kirk, statunitense classe '91, che ha ben figurato la scorsa stagione in Italia con la maglia di Pistoia. Kirk, che ha appena concluso la sua esperienza in Cina ai Foshan Dralions, è stato scelto dall'Efes per allungare le rotazioni di coach Perasovic.

Nicolas Laprovittola, colpo del Baskonia

Un colpo pesante lo ha battuto il Baskonia che, dopo Andrea Bargnani, prende un altro giocatore dalla NBA. Si tratta del playmaker argentino Nicolas Laprovittola, che aveva iniziato la stagione ai San Antonio Spurs prima di essere tagliato a fine dicembre. Il playmaker prende il posto di un altro argentino del Baskonia, Pablo Prigioni, che si è ritirato nei giorni scorsi. Per Laprovittola si tratta di un ritorno in Europa viste le precedenti esperienze con le maglia di Lietuvos Rytas ed Estudiantes.

Maik Zirbes con la maglia del Maccabi Tel Aviv

Oltre a chi arriva, c'è anche qualcuno che lascia l'Eurolega. Ci riferiamo a Maik Zirbes, centro tedesco del Maccabi Tel Aviv, che ha deciso lasciare in prestito la squadra israeliana per tornare in patria, firmando per il Bayern Monaco, squadra che disputa l'Eurocup. Zirbes era arrivato al Maccabi in estate, dopo due stagioni davvero positive con la maglia della Stella Rossa di Belgrado. Il tedesco stava viaggiando a 8.1 punti e 3 rimbalzi di media in Eurolega e lascia ora un grosso buco sotto canestro al Maccabi che sarà costretta ad intervenire sul mercato. Ma non sarà l'unica. Il GM dell'Olimpia Milano, Flavio Portaluppi, ha recentemente parlato di mercato dichiarando che l'EA7 ha ancora a disposizione due tesseramenti e che intende sfruttarli, senza però frette o frenesie. Il ruolo su cui si presta più attenzione è quello del lungo. Secondo il GM all'Olimpia mancherebbero vicino a canestro verticalità e capacità di rimbalzo. Aspettiamoci dunque altri, importanti, colpi di mercato.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.