Premier League, Klopp: "Aiuterò Gerrard a diventare allenatore"

Il tecnico tedesco alla seconda stagione in Premier League conferma la sua totale disponibilità ad aiutare l'ex capitano dei Reds: "Farà tutto il possibile".

Ex capitano Liverpool

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Sotto lo stemma Reds nasce la coalizione Klopp-Gerrard. Il manager tedesco del Liverpool ha confermato la sua disponibilità totale ad aiutare Steve G a diventare allenatore. Non è una novità l'ammirazione di Klopp nei confronti di Gerrard e nemmeno la volontà dell'ex capitano del Liverpool di diventare manager. Ma nulla era scontato, soprattutto dopo che l'ex tecnico del Borussia Dortmund aveva sbottato, infastidito dalle troppe domande sul futuro dello storico numero 8 Reds.

Ho avuto un lungo colloquio con lui: per me era importante capire cosa desiderava. Io sono pronto a fare tutto il possibile per aiutarlo a diventare un ottimo manager. Tutti sanno che uomo è, oltre alle indubbie doti calcistiche. Combinando la sua esperienza alle competenze che acquisirà, immagino un futuro luminoso per Gerrard.

Allenatore Liverpool
Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool

Ha dichiarato Jurgen Klopp che conferma sia la disponibilità nei confronti di Gerrard, sia la sua tesi secondo cui essere stati buoni giocatori non significa diventare automaticamente buoni allenatori. Occorre lavoro e crescita graduale, proprio come annunciato in passato.

Essere manager non è facile. Si tratta di un lavoro che si apprende con il tempo. Sapere che un ex giocatore del calibro di Steven Gerrard voglia partire dalle giovanili è una notizia meravigliosa per tutto il mondo del calcio.

Il Liverpool venerdì ha annunciato il ritorno dell'ex centrocampista inglese in società, che dopo 17 stagioni in campo in Premier League ricoprirà il ruolo di allenatore nell'Academy. Gerrard, motivando la scelta, ha descritto questo passaggio iniziale come "beginning of the journey", il principio del viaggio. Un viaggio che - i tifosi Reds lo ricordano a ogni partita - non sarà mai solitario.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.