Ronaldo diventa socio di Cnb e-Sports e investe nei videogiochi

Il brasiliano ha fatto l'annuncio sul suo profilo Instagram: "Un fenomeno che coinvolge 70 milioni di telespettatori e genera un'industria da 610 milioni di dollari".

ex attaccante brasiliano

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

In fin dei conti c'era da aspettarselo che Ronaldo 'Il Fenomeno' sarebbe sbarcato nel mondo virtuale. Chi, se non lui, con prestazioni in campo al limite del reale avrebbe dovuto intraprendere un'avventura imprenditoriale nei videogiochi? E infatti l'ex attaccante brasiliano su Instagram ha annunciato di essere diventato socio di Cnb e-sports, colosso sudamericano che compete nel mondo degli sport elettronici.

In occasione della prima tappa del Campeonato Brasiliano League of Legends (CBLoL) annuncio con orgoglio di essere entrato a far parte della squadra del Cnb. Investiremo in questo team e seguiremo gli e-sports. Un fenomeno di internet che conta oltre 70 milioni di telespettatori nel 2015 e muove ben 610 milioni di dollari tra investimenti, sponsorizzazioni, premi e compensi ai giocatori.

Così l'ex attaccante dell'Inter su Instagram. Non è un mister che Ronaldo sia da tempo affascinato da questo mondo e tifoso di Cnb e-sports, la prima squadra ad aver conquistato un trofeo in eventi ufficiali. Da fuoriclasse in campo a tifoso sugli spalti e davanti a un monitor, fino a diventare socio di una multigaming brasiliana, sempre rigorosamente con il doppio passo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.