Calciomercato: Chelsea e Manchester United preparano 200 mln per Bale!

Il Chelsea e il Manchester United sarebbero pronte ad offrire 200 milioni di euro al Real Madrid. Nel frattempo il gallese torna a calciare il pallone.

Gareth Bale.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

A due mesi esatti dall'infortunio alla caviglia, Gareth Bale torna ad allenarsi col pallone. Si tratta di una notizia importante per i tifosi del Real Madrid: il recupero dell'esterno gallese sta procedendo senza intoppi e il rientro in campo ai primi di marzo appare una possibilità molto concreta.

BaleCopyright GettyImages
L'infortunio di Bale.

Bale si era infortunato durante la gara di Champions League contro lo Sporting Lisbona, rimediando in uno scontro di gioco una lussazione dei tendini peronei della caviglia che gli ha impedito di disputare, tra le altre partite, il Clasico contro il Barcellona e il big match con il Siviglia. Zidane ora conta di averlo disponibile per l'ultima fase della stagione, che tuttavia potrebbe anche essere l'ultima al Bernabeu per il numero 11.

Offerte da 200 milioni

Dopo quattro stagioni in Liga, per l'ex Tottenham potrebbe essere arrivato il momento del ritorno in Premier League. Il Chelsea di Antonio Conte e il Manchester United di José Mourinho sono molto interessate al calciatore e in estate - secondo “Don Balon” - tenteranno l'assalto mettendo sul piatto un'offerta pari a 200 milioni di euro, novantanove in più di quelli pagati dal Real Madrid nel 2013. Bale, che a ottobre ha firmato un contratto da 19 milioni l'anno, potrebbe essere convinto al trasferimento da uno stipendio monstre.

Bale al TottenhamCopyright GettyImages
Bale in Premier League, con la maglia del Tottenham.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.