Premier League, classifica marcatori: botta-risposta Sanchez-Diego Costa

Nella classifica dei marcatori della Premier League Diego Costa raggiunge in vetta Alexis Sanchez a quota 15. Ibrahimovic fermo a 14. Gol da primato per Wayne Rooney.

Sanchez

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Botta e risposta entusiasmante fra Alexis Sanchez e Diego Costa in vetta alla classifica dei marcatori della Premier League.

Sanchez in vetta

Nel pomeriggio Alexis Sanchez aveva fatto gli straordinari per dare la vittoria all’Arsenal sul Burnley. Il suo gol decisivo era arrivato, infatti, su rigore al 98’, al termine di un recupero lunghissimo. Incontenibile la gioia del cileno, festeggiato dai compagni per i 3 punti ripresi per i capelli, dopo che il Burnley era pervenuto al pareggio al 93’, ma felice anche per la conquista della cima della classifica dei marcatori della Premier League.

Arriva anche Costa

In serata, però, è arrivata a stretto giro di posta la replica di Diego Costa che, con un piatto destro in pieno recupero nel finale del primo tempo, ha regalato a Conte il vantaggio – ribadito poi da Cahill - per la vittoria al Chelsea e ha riagganciato il cileno in vetta alla classifica dei bomber della Premier League. Rientrato dopo i problemi alla schiena e la presunta lite con Antonio Conte, Costa ha esultato in modo polemico. Ora Sanchez e Costa sono capocannonieri con 15 gol davanti a Ibrahimovic con 14 e Harry Kane con 13.

La classifica dei marcatori

Record per Rooney

Il maxi-schermo che annuncia il record di Rooney: 250 gol

In 25 minuti pirotecnici lo Swansea sbanca Liverpool nel match delle doppiette, col botta e risposta fra Llorente e Firmino chiuso dal gol di Gylfi Sigurdsson per il 2-3 finale: con 2 reti a testa lo spagnolo e il brasiliano si sono portati a quota 8 nella classifica dei marcatori della Premier League, in 11ma posizione. Ne fa due anche Andy Carroll nel West Ham che sbanca 1-3 il campo del Middlesborough: Carroll e Calleri non fanno rimpiangere l’assenza per i noti motivi di Payet. Importante, poi, anche la rete di Dele Alli nel 2-2 fra Manchester City e Tottenham: con la sua realizzazione, ottava nelle ultime 6 partite, il centrale di Pochettino raggiunge Sergio Agüero al settimo posto fra i bomber di Premier a quota 11.