Werder Brema-Borussia Dortmund 1-2: decidono Schürrle e Piszczek

Soffre parecchio il Borussia Dortmund per vincere in casa del Werder rimasto in 10 da fine primo tempo per l'espulsione di Drobny. Decisivi Schürrle e di Piszczek.

343 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Nell’ultima giornata del girone d’andata della Bundesliga il Borussia Dortmund espugna il campo del Werder Brema imponendosi per 2-1. Al 5’ sblocca la partita André Schürrle, ma Bartels pareggia al 59’. Il gol decisivo lo segna quindi Piszczek al 71’. Espulso al 38’ il portiere dei padroni di casa Drobny. I gialloneri sono quindi quarti, ad un punto dall’Hoffenheim terzo. Il Werder è invece a soli 3 punti dal terzultimo posto.

La gara

Si comincia subito a ritmi altissimi. Al 5’ Reus sbaglia di fatto un controllo, il pallone viene involontariamente toccato da Gnabry che di fatto serve Schürrle che evita Drobny in uscita e fa 1-0, realizzando il suo primo gol stagionale, proprio nel giorno in cui è chiamato a sostituire Aubameyang, impegnato in Coppa d’Africa. Al 6’ c’è già quasi il raddoppio. Pulisic serve Reus, che all’ultimo istante viene però anticipato da Bauer. All’11’ un tiro di Schürrle viene deviato in angolo da Drobny. Al 18’ il primo tiro del Werder è di Bartels, ma Weidenfeller para. Al 34’ ci prova Delaney con un tiro da fuori che trova ancora pronto Weidenfeller. Al 41’ Weigl serve Reus in prfonfità, Drobney esce e lo stende al limite dell’area. Per l’arbitro è chiara occasione da gol, quindi rosso. Il Werder però non molla. All’ ultimo minuto del primo tempo ci prova Fritz da lontano, il suo tiro sbatte sulla traversa e rimbalza sulla linea. Nel secondo tempo il Dortmund cala drasticamente e al 59’ viene raggiunto da Bartels che si infila in un buco della difesa e batte Weidenfeller. Il Werder spinge e cerca perfino il vantaggio, ma al 71’ arriva il 2-1 di Piszczek, favorito da un rimpallo. Da quel momento il Dortmund controlla, ma se davvero vuole essere una delle grandi in Germania e in Europa deve ancora maturare tanto.

Curiosità

Quello odierno è l’ottavo gol del Dortmund nel primo quarto d’ora, nessuno ha fatto meglio. Il Dortmund ha vinto 10 delle ultime 11 partite col Werder. Se l’attacco dei gialloneri funiona (37 reti in 17 partite), la difesa (20 gol incassati), lascia a desiderare: solo in 3 occasioni la porta è rimata inviolata. Il Werder va in gol da 16 partite di fila in Bundesliga, è la miglior serie attiva in Germania. Sono ben 21 le partite casalinghe di fila nelle quali realizza almeno un gol.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.