Premier League, Watford: "Contenti dell'inglese di Walter Mazzarri"

Il club conferma la fiducia al manager italiano: "È l'uomo giusto per conquistare la salvezza. Lavora molto, è attento ai dettagli e il suo inglese sta migliorando".

Manager Watford

308 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Esiste ancora la fiducia incondizionata nel calcio. La Premier League, mai avara in questo senso, la manifesta confermando a oltranza manager che attraversano brutti momenti. Non sfugge a questa logica il Watford di Pozzo, proprietario anche dell'Udinese, che nonostante sei partite di campionato senza vittoria, conferma - attraverso le parole di un dirigente a Sky Sports News - Walter Mazzarri:

Siamo preoccupati per la posizione in classifica, ma convinti che Mazzarri sia l'uomo giusto per conquistare la salvezza. Walter dedica molto tempo al suo lavoro, è attento a tutti i dettagli e ha molto rispetto verso i suoi giocatori.

Proprietario Watford
Giampaolo Pozzo, proprietario del Watford

Gli Hornets attualmente sono sedicesimi in classifica e la zona retrocessione è lontana 7 punti. Doveroso attendersi un miglioramento nella seconda parte di stagione.

Tom Cleverley è stato preso in prestito e probabilmente nei prossimi giorni ci saranno altri acquisti. La proprietà è convinta che ci siano diversi bravi allenatori in Premier League e Mazzarri è uno di questi. E il suo inglese migliora di settimana in settimana.

Ha precisato il dirigente. Indimenticabili le prime parole in inglese dell'ex allenatore dell'Inter, in palese difficoltà a livello comunicativo alla sua prima esperienza all'estero. Sono attesi miglioramenti sia in campo che sui libri. Giallo, rosso e nero sono i colori ufficiali del club, ma in questo momento prevale senza ombra di dubbio il verde speranza nel mondo Watford, soprattutto nei confronti di Mazzarri.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.