UFC Fight Night 103, il ritorno nell'ottagono della leggenda B.J. Penn

Domenica notte a Phoenix avrà luogo UFC Fight Night 103, card interessante che segnerà il ritorno nell'ottagono della Leggenda B.J. Penn.

rodriguez

22 condivisioni 0 commenti

di

Share

UFC Fight Night 103 avrà luogo a Phoenix, Arizona, nella notte fra domenica 15 e lunedì 16 gennaio e segnerà il tanto atteso ritorno di B.J. "The Prodigy" Penn (16-10-2). Penn è stato campione sia dei pesi leggeri che dei pesi welter UFC, è considerato da fan e addetti ai lavori un'autentica Leggenda nel mondo delle MMA ed è convinto di non essere giunto ancora a fine carriera; l'hawaiano infatti starebbe progettando una scalata al titolo dei pesi piuma, alla veneranda età di 38 anni. Ad attenderlo nel main event di domenica notte ci sarà il fresco e fantasioso Yair "El Pantera" Rodriguez (9-1). Ventiquattro anni, uno stile non ortodosso e variegato e la voglia di scalare la classifica dei pesi piuma. Si prospettano fuochi d'artificio nel main event. Ma la card presenta match altrettanto interessanti, andiamo a vedere insieme come sarà composta.

John Moraga vs Sergio Pettis

La categoria dei pesi mosca vedrà il ritorno nell'ottagono di Sergio "The Phenom" Pettis (14-2), fratello del più famoso Anthony. Ad affrontarlo sarà l'ex contendente al titolo John Moraga (16-5). Moraga è un esperto nelle sottomissioni, metà delle sue vittorie infatti sono arrivate proprio con questa modalità. Sergio Pettis vanta una cintura nera secondo dan in Taekwondo e una viola nel BJJ, è un cosiddetto well-rounded, vanta 3 vittorie per KO o TKO e 3 per sottomissione. È in una striscia positiva di 2 vittorie consecutive, con una terza potrebbe tentare l'assalto alla top 5, essendo Moraga considerato numero 8. Proprio Moraga invece è nel trend opposto: reduce da due sconfitte di fila, deve trovare la vittoria per avere un attimo di respiro. Si prospetta un bel match d'apertura.

pettis
Sergio "The Phenom" Pettis, 23 anni

Court McGee vs Ben Saunders

Per il secondo match della main card, ci spostiamo nella categoria dei pesi welter. Court "The Crusher" McGee (18-5) affronterà Ben "Killa B" Saunders (20-7-2). Rimasto fuori dai giochi per ben due anni, l'esperto McGee ha alternato vittorie e sconfitte da quando è tornato nell'ottagono. Con una vittoria all'attivo contro Dominique Steele nell'agosto dello scorso anno, McGee, abile striker con grande predisposizione anche nel grappling - vanta una cintura nera nello Shin-Toshi Karate e una viola nel BJJ - tenterà di iniziare una striscia positiva già da questo match. Saunders però non è da prendere alla leggera: esponente dell'American Top Team e cintura nera nel BJJ sotto Ricardo Liborio, è reduce da una vittoria in appena 17 secondi grazie ad un'armbar su Jakob Volkmann in occasione di un evento indipendente nello scorso settembre. Vero e proprio esperto nelle sottomissioni e nel ground game, sarà senz'altro una bella prova per McGee.

mcgee
Court "The Crusher" McGee

Joe Lauzon vs Marcin Held

Il co-main event si svolgerà nella categoria dei pesi leggeri. Joe "J-Lau" Lauzon (26-12) affronterà Marcin "The Polish Prodigy" Held (22-5). Nelle ultime apparizioni, entrambi alternano vittorie a sconfitte, sarà fondamentale dunque per entrambi vincere questo incontro. Lauzon non ha bisogno di presentazioni: talento indiscutibile, protagonista di diverse guerre come i due match contro Jim Miller e le vittorie inaspettate su Michael Chiesa (a causa di un taglio all'arcata sopraccigliare l'arbitro fermò l'incontro, seppur Chiesa stesse combattendo normalmente, NdR) e lo stop su Diego Sanchez. Se determinato e nella giusta condizione psicofisica, può battere chiunque, grazie alla grande abilità nelle sottomissioni e a uno stand-up di tutto rispetto che gli hanno permesso di uscire col braccio alzato in diverse occasioni. Marcin Held fu un veterano a Bellator, prima di essere accolto in UFC. Vanta una serie di medaglie nel submission grappling, ha subito una sconfitta per decisione unanime all'esordio in UFC contro Diego Sanchez. Cintura nera di BJJ sotto la Gracie Barra Bastion Tychy, darà senz'altro del filo da torcere al buon Lauzon.

lauzon
Joe Lauzon festeggia dopo lo stop su Diego Sanchez a UFC 200

Yair Rodriguez vs B.J. Penn

Interessantissimo main event che si svolgerà nella categoria dei pesi piuma. Il giovane e frizzante Yair "El Pantera" Rodriguez (9-1), imbattuto nel suo percorso in UFC, accoglierà nell'ottagono in occasione del suo ritorno il redivivo B.J. Penn (16-10-2). Penn non entra nell'ottagono ormai dal lontano luglio 2014, occasione in cui venne sconfitto per la terza volta da Frankie Edgar. Adesso il piano di Penn è quello di ritentare la scalata alla categoria dei pesi piuma, con l'obiettivo di vincere il titolo. Impresa titanica per un grandissimo atleta che però va verso la sua 39sima primavera. Ha promesso che farà sembrare Rodriguez "un principiante", ma il giovane messicano ha fatto vedere più volte di cosa è capace, mettendo in mostra il suo talento cristallino e non sarebbe una sorpresa se riuscisse ad ottenere proprio l'effetto contrario.

L'ultima vittoria di Penn risale all'ormai lontano 2010, grazie a un KO in appena 21 secondi contro un'altra Leggenda: l'ex campione dei pesi welter UFC Matt Hughes. Da allora, un pareggio e tre sconfitte per lui. Penn è un fighter piuttosto completo: ottime doti nello striking, 7 delle sue vittorie sono arrivate per KO o TKO, eccellenti doti nel BJJ, 6 le sue vittorie per sottomissione, oltre a una medaglia d'oro nella categoria -67 kg, ai mondiali di Jiu-Jitsu del 2000 tenutisi a Rio de Janeiro. Vanta una cintura nera quinto dan nel BJJ.  Rodriguez invece è a quota 7 vittorie di fila, due delle quali grazie a KO spettacolari e una grazie a una sottomissione. Vanta una cintura nera nel Taekwondo e ne dà prova in ogni match, tentando più volte colpi tanto spettacolari quanto efficaci. Servirà il miglior Penn per metterlo fuori combattimento. Ma il miglior Penn non appartiene forse al passato?

rodriguez
Yair "El Pantera" Rodriguez, 24 anni

L'appuntamento su FOX Sports, canale 204 di Sky, è per la notte fra domenica 15 e lunedì 16 gennaio, alle ore 4.00. Chi la spunterà secondo voi nel main event?

Vota anche tu!

Chi vincerà fra Yair Rodriguez e B.J. Penn?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.