Serie A, la classifica dei marcatori: Higuain avvicina Icardi

Nella classifica dei marcatori della Serie A, Icardi rimane in testa pur non segnando a Udine. Si avvicina Higuain con una doppietta, tornano al gol Immobile e Bacca.

Icardi

253 condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

Gonzalo Higuain inizia al meglio il 2017 segnando una doppietta nella partita tra Juventus e Bologna, terminata 3-0 per i bianconeri (di Dybala l'altra rete, arrivato a quota 4 gol). Il Pipita sale così a quota 12 reti nella classifica marcatori della Serie A, a -2 dal capocannoniere Icardi. Che a Udine, nei minuti di recupero del primo tempo, con i suoi sotto di un gol e lui fino a quel momento chiuso nella gabbia predisposta da Del Neri, si è improvvisato assist-man.

Icardi assistman

Recuperata di caparbietà una palla in area, l’ha messa al centro per Perisic che ha beffato un non impeccabile Karnezis. E proprio il croato, a pochi minuti dal termine, ha raddoppiato con uno stacco di testa imperioso, regalando all’Inter i 3 punti. Si tratta della prima doppietta in questo campionato per Perisic.

Lo stacco vincente di Perisic per l'1-2 finale

Il ritorno di Immobile

Fra i primissimi della classifica dei marcatori della Serie A, fermi Dzeko, Belotti e Mertens che non insidiano Icardi, segna un gol pesantissimo Ciro Immobile contro il Crotone, in una Lazio a tratti confusionaria e fumosa, sempre ben chiusa dagli uomini di Nicola, crollati soltanto per un’ingenuità difensiva al 90’. Un ritorno al gol importante quello di Ciro, dopo ben 7 match senza segnare.

Finalmente Bacca

Un altro digiuno interrotto. Contro il Cagliari decide un gol di Carlos Bacca che regala la vittoria al Milan e torna a esultare dopo 594 minuti dall'ultima volta. Per il colombiano, arrivato a quota 7 reti in Serie A, si è trattato del più lungo periodo di astinenza da quando gioca in Europa.

La classifica dei marcatori

Le curiosità

Da 6 partite, invece, durava il digiuno di Massimo Maccarone, che su rigore ha risolto la sfida fra il suo Empoli e il Palermo. Con la sfortunata autorete che ha dato la vittoria alla Roma a Marassi, il genoano Armando Izzo si è portato in testa alla classifica degli autogol, unico ad averne segnati due.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.