Liga, Athletic Bilbao-Alavés 0-0: derby basco senza acuti

I padroni di casa spingono di più ma sono gli ospiti a recriminare per un palo di Camarasa nel primo tempo. La squadra di Valverde manca l'aggancio al sesto posto.

130 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Athletic Bilbao e Alavés di fronte al San Mamés per un derby basco che ritorna dopo 11 anni. Con lo stesso risultato dell'ultimo scontro, 0-0, termina l'incontro valido per la giornata numero 17 della Liga. Un punto certamente positivo per l'Alavés, un po' di delusione invece per gli uomini di Ernesto Valverde che con i tre punti avrebbero agganciato la Real Sociedad al sesto posto in classifica. 

Primo tempo

La prima azione pericolosa è dei padroni di casa che scaldano le mani dell'esordiente Ortolá: Aduriz nelle vesti di uomo assist pesca in area Raúl García, che trova la deviazione con un destro debole e centrale. Al 15' clamoroso errore di Laporte che da un metro mette alto di testa. Sempre il Bilbao a provarci: al 27' Beñat fa partire un destro potente da 25 metri respinto con i pugni da Ortolá. Al 36', appena Iraizoz sostituisce in porta Kepa infortunatosi su un rinvio dal fondo, l'Alavés va vicino al vantaggio. Camarasa intercetta un disimpegno sulla tre quarti, punta la porta ma con il destro piazzato colpisce il palo. Un paio di tentativi poco incisivi per parte prima del fischio dell'arbitro che dopo 4 minuti di recupero manda le squadre negli spogliatoi. 

Secondo tempo

Agli ordini dell'arbitro, Carlos del Cerro Grande, le due squadre ripartono per il secondo tempo con gli stessi uomini che hanno concluso la prima frazione. Al 52' Alavés ancora pericoloso e ancora con Camarasa che, in area, trova la giusta coordinazione per calciare verso la porta dopo un assist di Toquero. Il suo destro, deviato, finisce in angolo. Al 57' Ernesto Valverde prova a cambiare il match con un doppio cambio: fuori Susaeta e Mikel Rico, sostituiti da Iñaki Williams e San José. Al 62' e al 66' Ibai Gómez cerca il gol dell'ex, prima con una girata di testa da centro area, poi con un colpo di tacco. Entrambi i tentativi sono facile preda di Iraizos. Ben più impegnativo l'intervento del portiere di casa un minuto dopo su Deyverson. Al 74' è Pellegrino a cambiare due uomini: Ibai Gómez e Toquero lasciano spazio a Méndez e Katai. Al 79' un tiro di destro di Muniain, deviato, spaventa l'Alavés ma finisce in corner. L'Athletic Bilbao spinge nel finale ma il risultato, dopo 3 minuti di recupero, non si schioda. Al San Mamés finisce in parità e senza reti

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.