Guardiola a Capello: "Non sarò il presidente del Barcellona"

Il manager del Manchester City risponde a Capello che aveva pronosticato un futuro al comando del Barcellona per il catalano: "Per quel ruolo è già pronto Gerard Piqué".

325 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Pep Guardiola risponde a Fabio Capello. Dopo le parole dell'ex allenatore del Real Madrid, che aveva previsto un futuro da presidente del Barcellona per il catalano, ecco la replica del manager del Manchester City

Ho avuto la fortuna di essere allenato da Fabio Capello (alla Roma, ndr) - ha dichiarato Guardiola, come si legge su Marca - e gli dico che non sarò mai presidente del Barcellona. Per quel ruolo c'è già Gerard Piqué. 

Non è una semplice battuta, quella di Piqué al comando del Barça è una voce che circola da tempo. Poche settimane fa Mundo Deportivo ha scritto addirittura che il centrale spagnolo avrebbe avuto un ruolo chiave nella trattativa tra il club blaugrana e il nuovo main sponsor Rakuten

"Forse le mie parole sono state inopportune"

Guardiola è tornato anche sulle ormai celebre dichiarazioni rilasciate alla NBC, in cui annunciava che la fine della sua carriera era già iniziata: 

Ho detto che non allenerò fino a 60 anni, ne ho 45 e mi trovo in un luogo ideale per continuare a lavorare. In futuro voglio fare qualcosa di diverso nella mia vita. Ho iniziato molto presto a giocare a calcio. Mi rendo contro che forse era inopportuno dire che è iniziata la fine della mia carriera. 

"Siamo indietro in termini di titoli"

Altre parole di Pep Guardiola che hanno fatto rumore sono quelle sul confronto tra United e City ("Siamo dieci anni indietro rispetto allo United"): 

Il mio lavoro qui è quello di rendere questa squadra più forte possibile. Negli ultimi cinque anni il Manchester City è una delle squadre che è cresciuta di più al mondo, insieme al PSG. Ma in termini di titoli siamo indietro. Lotteremo fino alla fine per tutti gli obiettivi, questo è sicuro. 

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.