Il 2017 cambia Cristiano Ronaldo: a riposo nella sfida di Copa del Rey

L'attaccante del Real Madrid non è nella lista dei convocati per la sfida contro il Siviglia del 4 gennaio. Una scelta presa con Zinedine Zidane prima di Natale.

Attaccante Real Madrid

634 condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

Confermate le indiscrezioni di Marca dello scorso 24 dicembreCristiano Ronaldo non è stato convocato per l'andata degli ottavi di finale di Copa del Rey contro il Siviglia in programma mercoledì 4 gennaio. L'attaccante portoghese aveva concordato insieme a Zinedine Zidane e l'intero staff del Real Madrid di riposare nella prima partita del 2017, per farsi trovare al top alla ripresa della Liga il 7 gennaio al Bernabeu contro il Granada. 

Per CR7, celebre stacanovista insolito a riposare, si tratta dell'ottava partita stagionale saltata. Zidane può dormire sonni tranquilli, i blancos hanno sempre vinto in sua assenza. C'è da dire però che schierarlo dal 1' avrebbe rappresentato una sorta di garanzia, il Siviglia è infatti la vittima preferita del numero 7 che ha segnato 22 reti agli andalusi in soli 15 match. Media di 1,46 gol a partita, compresi i 2 gol realizzati nella finale di Supercoppa europea 2015. Solamente in 4 occasioni il portoghese non ha castigato il Siviglia, due delle quali proprio in Copa del Rey.

Anche la coppia difensiva formata da Sergio Ramos e Pepe non figura nella lista dei convocati diramata da Zinedine Zidane. I due centrali sono alle prese con infortuni muscolari e se per lo spagnolo il rientro sembra essere fissato il prossimo 12 gennaio, l'ex Porto ha rimediato una lesione di 2° grado e i tempi di recupero sono ancora incerti. Assenti anche Lucas Vasquez e Kovacic, usciti vittoriosi ma infortunati dal Mondiale per Club, oltre a Gareth Bale che continua il recupero dopo l'operazione.

Coppia difensiva Real Madrid
Anche Pepe e Sergio Ramos non sono stati convocati contro il Siviglia

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.