Iniesta e l'anno che verrà: "Io sto per rinnovare, Messi rimane"

Il capitano del Barcellona non ha fretta, ma dice che il suo rinnovo è solo questione di tempo. E su Leo: "Non riesco a immaginarlo senza i colori blaugrana".

Iniesta

952 condivisioni 0 commenti

di

Share

A 32 anni e con 32 trofei vinti fra Barcellona e Nazionale, Andres Iniesta non è per niente sazio. Il suo contratto scade nel 2018, ma lui è sereno:

Con la società abbiamo già parlato e credo che firmeremo il rinnovo quanto prima. Il mio desiderio è quello di continuare qui e non vedo alcun problema. La Cina? Io non ho ricevuto offerte, ma di sicuro non critico chi sceglie di andarci. Per quanto riguarda me, sinceramente, non mi vedo a giocare in un altro paese.

Chiaro e diretto, come le sue illuminazioni sul campo, quando lancia Lionel Messi verso la porta avversaria:

Sono sicuro che anche Leo rimarrà al Barcellona, per il bene di tutti. Lui è fondamentale per vincere: non riesco a immaginarlo senza i colori blaugrana.

L'ultimo rinnovo di Iniesta, che al Barcellona è approdato dodicenne nel 1996, risale a tre anni fa, ma don Andres è  considerato un capitale del club catalano che, secondo le anticipazioni di Mundo Deportivo, è intenzionato a prolungare l'accordo con un biennale fino al 2020, quando il capitano avrà 36 anni. Lo stesso trattamento, insomma, già riservato all'altra bandiera blaugrana Xavi, che poi, sedotto dalle sirene del Qatar, aveva deciso di anticipare l'addio di un anno.

6 giugno 2015, Barcellona-Juventus 3-1: Iniesta e Xavi fanno il segno del 4, come le Champions League conquistate insieme.

Ma anche quando smetterà pantaloncini e maglietta, il futuro di Iniesta sarà al Barcellona, in giacca e cravatta. Il presidente Bartomeu, infatti, ha rivelato recentemente che vorrebbe un club gestito dai giocatori che ne hanno fatto la storia, gente come don Andres, insomma, che per ora ringrazia:

Vedo ancora lontana la mia pensione e stento a pensare a quello che farò dopo ma, sì, mi piacerebbe che qualunque cosa fosse, fosse qui al Barça.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.