Calciomercato, Juventus: addio Witsel, ha scelto la Cina

Anche Axel Witsel se ne va in Cina, convinto dalla super offerta dello Shanghai SIPG di André Villas-Boas. Il giocatore firmerà un quadriennale da 18 milioni a stagione.

Axel Witsel

3k condivisioni 0 commenti

Share

Il matrimonio tra Witsel e la Juventus non s'ha proprio da fare. Dopo che il suo arrivo in Italia era sfumato in estate, sembrava quasi scontato che nel mercato di gennaio o durante la prossima sessione estiva la trattativa andasse a buon fine. E invece ecco servito l'ennesimo colpo di scena. Axel Witsel ha scelto la Cina, ha ceduto alle lusinghe e ai soldi dello Shanghai SIPG di André Villas-Boas, che dopo aver acquistato Oscar dal Chelsea per circa 60 milioni di euro si prepara a sborsarne altri 30 da versare nelle casse dello Zenit. Una cifra incredibile considerando che il 27enne di Liegi aveva un contratto con il club russo in scadenza a giugno 2017. Witsel firmerà a breve un quadriennale da 18 milioni netti a stagione. 


Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.