Real Madrid, magie e risate nel Free Kick Challenge di FIFA 17

Da una parte il Team Spain di Carvajal, dall'altra il Resto del Mondo guidato da Benzema: quante magie e risate negli Skill Games del videogioco della EA Sports.

578 condivisioni 0 commenti

di

Share

È cominciata con le prese in giro a Ruben Yanez, si è conclusa con il giovane portiere acclamato dai compagni. Il Real Madrid fresco campione del mondo ha ripreso gli allenamenti in vista del primo match del 2017, il 4 gennaio contro il Siviglia. Tra Natale e Capodanno, però, lo spazio per una sfida a FIFA 17 si trova sempre. Non davanti alla console però: direttamente sul campo della Ciudad delle merengues. È il Free Kick Challenge, bellezza: due squadre a confronto, un 4 contro 4 tutto interno alla Casa Blanca.

Da una parte il Team Spain capitanato da Dani Carvajal: oltre al terzino, gli altri tre canterani Lucas Vazquez, Marco Asensio e il terzo portiere Ruben Yanez. Sull'altro fronte il Team Rest of the World guidato da Karim Benzema: James Rodriguez, Raphael Varane e Keylor Navas gli altri componenti del quartetto. In cosa consisteva il confronto? Nel riuscire a collezionare più punti su calcio di punizione, proprio come nel videogioco dell'EA Sports: barriera come ostacolo, quattro bersagli agli angoli della porta da centrare per accumulare il maggiore score possibile.

FIFA 17

La sfida si è aperta, dicevamo, con l'esecuzione da incubo di Yanez: palla sparata lontanissimo dallo specchio, tra le prese in giro dei compagni di squadra. Nel primo round, anche Benzema non è che se la sia cavata così bene: barriera centrata in pieno e risata imbarazzata da parte dell'attaccante francese. Magistrali invece le punizioni di James e Asensio: alla fine delle tre manche, il diez colombiano è risultato primo assoluto con 5.030 punti, seguito proprio dal talento classe '96 a quota 4.261.

FIFA 17

Se il record individuale è andato a un membro del "Resto del Mondo", è stato però il team tutto iberico a trionfare: 9.753 punti, contro i 9.736 degli avversari. Un successo di misura, propiziato però da chi non ti aspetti: con un magistrale destro a giro all'incrocio, ci ha pensato Yanez a regalare la vittoria ai connazionali. Il collega Keylor Navas, invece, si è piazzato all'ultimo posto in classifica con soli 828 punti: la speranza per lui è che Zidane non stravolga le gerarchie tra i pali sulla base dei FIFA Skill Games...

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.