Real Madrid, magie e risate nel Free Kick Challenge di FIFA 17

Da una parte il Team Spain di Carvajal, dall'altra il Resto del Mondo guidato da Benzema: quante magie e risate negli Skill Games del videogioco della EA Sports.

578 condivisioni 0 commenti

di

Share

È cominciata con le prese in giro a Ruben Yanez, si è conclusa con il giovane portiere acclamato dai compagni. Il Real Madrid fresco campione del mondo ha ripreso gli allenamenti in vista del primo match del 2017, il 4 gennaio contro il Siviglia. Tra Natale e Capodanno, però, lo spazio per una sfida a FIFA 17 si trova sempre. Non davanti alla console però: direttamente sul campo della Ciudad delle merengues. È il Free Kick Challenge, bellezza: due squadre a confronto, un 4 contro 4 tutto interno alla Casa Blanca.

Da una parte il Team Spain capitanato da Dani Carvajal: oltre al terzino, gli altri tre canterani Lucas Vazquez, Marco Asensio e il terzo portiere Ruben Yanez. Sull'altro fronte il Team Rest of the World guidato da Karim Benzema: James Rodriguez, Raphael Varane e Keylor Navas gli altri componenti del quartetto. In cosa consisteva il confronto? Nel riuscire a collezionare più punti su calcio di punizione, proprio come nel videogioco dell'EA Sports: barriera come ostacolo, quattro bersagli agli angoli della porta da centrare per accumulare il maggiore score possibile.

FIFA 17

La sfida si è aperta, dicevamo, con l'esecuzione da incubo di Yanez: palla sparata lontanissimo dallo specchio, tra le prese in giro dei compagni di squadra. Nel primo round, anche Benzema non è che se la sia cavata così bene: barriera centrata in pieno e risata imbarazzata da parte dell'attaccante francese. Magistrali invece le punizioni di James e Asensio: alla fine delle tre manche, il diez colombiano è risultato primo assoluto con 5.030 punti, seguito proprio dal talento classe '96 a quota 4.261.

FIFA 17

Se il record individuale è andato a un membro del "Resto del Mondo", è stato però il team tutto iberico a trionfare: 9.753 punti, contro i 9.736 degli avversari. Un successo di misura, propiziato però da chi non ti aspetti: con un magistrale destro a giro all'incrocio, ci ha pensato Yanez a regalare la vittoria ai connazionali. Il collega Keylor Navas, invece, si è piazzato all'ultimo posto in classifica con soli 828 punti: la speranza per lui è che Zidane non stravolga le gerarchie tra i pali sulla base dei FIFA Skill Games...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.