La Dick, Kerr & Co. Ltd: la squadra femminile più vincente della storia

Il 25 dicembre del 1917, grazie alle lavoratrici della Dick, Kerr & Co. Ltd, si disputava il match che avrebbe consacrato il calcio femminile nel mondo.

Le ragazze facenti parte della Dick, Kerr & Co. Ltd

63 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il 26 ottobre del 1863, nella Freemasons' Tavern di Londra, vengono stilate le prime regole ufficiali del calcio e viene istituita la Football Association. È la nascita ufficiale del football. Ma non finisce qui il merito degli inglesi nella diffusione dello sport che da più di 150 anni sa far vivere, appassionare ed emozionare migliaia di persone. A loro si deve anche la nascita del calcio femminile. Proprio così, anche se i primi documenti ufficiali registrati fanno risalire l'evento al 1892, la sua vera espansione a livello mondiale risale a un anno e un giorno precisi: il 25 dicembre 1917. 

Siamo a Preston, cittadina a circa un'ora di treno a nord di Manchester. La Prima Guerra Mondiale sta devastando il paese, le perdite di vite umane non si contano più. Gli uomini sono stati chiamati alle armi per la difesa del paese e inviati al fronte per combattere, le donne, fino a quel momento poco considerate, devono rimboccarsi le maniche e dare una mano lavorando nelle fabbriche che provvedono alla creazione e distribuzione delle munizioni o della armi da guerra. 

È proprio in una di queste fabbriche che nasce nel 1917 una delle squadre di calcio femminile più vincenti della storia. Anzi, la più vincente. La Dick, Kerr & Co. Ltd, una ditta che provvedeva alla produzione di materiale utile alla costruzione di treni, tram, locomotive e annesse rotaie, interrompe la propria attività agli inizi della guerra e viene convertita in una "fabbriche da guerra". Le donne che fanno parte di questa compagnia decidono per un giorno di staccare totalmente la spina e e regalare alla popolazione di Preston una giornata all'insegna del divertimento. Senza neanche pensarci troppo scelgono di giocare a calcio. Il 25 dicembre 1914, al Deepdale Stadium di Preston, si presentano 10 mila persone curiose di vedere quello sport giocato da 22 donne. 

Il match, che ha uno scopo benefico, è la prima vera occasione per le donne di mostrarsi al paese e dimostrare che anche loro possono giocare a calcio. Le Dick Kerr Ladies FC vince la partita contro le rivali della Arundel Coulthard Factory per 4-0 e raccoglie la bellezza di 600 sterline (38 mila se convertite alla valuta attuale). Un successo che fa notizia, ma soltanto tre anni dopo le Dick Kerr Ladies si consacrano quando battono le St Helens Ladies a Goodison Park davanti a 53 mila persone. Sì, avete capito bene: 53 mila

La guerra finisce nel 1918, ma quelle donne coraggiose non smettono di giocare a quello sport che tanto le rendeva felici. Unitesi nel 1917, si sciolgono soltanto nel 1965 dopo aver disputato la bellezza di 828 partite, con uno score di 756 vittorie, 46 vittorie e soltanto 24 sconfitteNon solo il merito di aver fatto conoscere il calcio femminile a tutto il mondo, ma anche l'onore di essere riconosciute come la squadra più vincente della storia. Chissà come festeggerebbero oggi il Natale. Una partita di calcio in ricordo dei vecchi tempi, forse, sarebbe la soluzione migliore. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.