Balotelli: "McGregor? Un grande, ma dovrebbe combattere con Petrosyan"

McGregor vs Petrosyan? Per Balotelli è "sì". Supermario lancia sui social il proprio dream match ideale, suscitando parecchie reazioni tra fans e addetti ai lavori.

Mario Balotelli e Giorgio Petrosyan

954 condivisioni 0 commenti

di

Share

Non avessi fatto il calciatore avrei voluto combattere in UFC.

Era il lontano 2012 quando Mario Balotelli ammise il suo amore per le arti marziali miste, in occasione di un'intervista rilasciata ai canali ufficiali del Manchester City. Non che fosse un mistero, visti i numerosi post sui social a supporto dei propri beniamini all'interno dei ring di tutto il mondo. L'amicizia nata con Giorgio Petrosyan poi è ormai notizia di dominio pubblico da anni, come testimoniano numerosi scatti e video che li vedono protagonisti insieme.

Balotelli e Petrosyan hanno condiviso assieme tanti momenti legati soprattutto agli incontri di quest'ultimo: Supermario ha infatti assistito a numerosi match che hanno visto per protagonista The Doctor, kickboxer pluridecorato e incoronato dagli addetti ai lavori come uno degli atleti più forti della storia. Certo però che sui social Balotelli sembra essersi spinto parecchio oltre nelle provocazioni, chiamando in causa addirittura il campione dei pesi leggeri UFC Conor McGregor.

Con un post pubblicato sul proprio profilo Instagram infatti, l'attaccante oggi in forza al Nizza ha goliardicamente tirato in ballo l'estroso fighter irlandese, ammettendo di sognare un incontro proprio tra lui e Petrosyan.

Conor McGregor, sei un gran fighter ma per essere il campione dei campioni dovresti battere Giorgio Petrosyan. Nel caso la cosa si facesse, buona fortuna e non aver paura! E voi ragazzi, vorreste vedere questo match?

Boutade, quella di Balotelli, che ha da subito scatenato reazioni contrastanti tra i followers di ambedue le parti, viste le divergenze tra le MMA ed il K-1, disciplina nella quale Petrosyan ha raggiunto traguardi importantissimi. Nessuna risposta - come prevedibile - da parte dei due combattenti, che probabilmente si saranno fatti una grossa risata sul possibile dream match, continuando a godersi le proprie meritate vacanze natalizie. Curioso ma non troppo però come il nome di Conor McGregor venga associato ad altri grossi esponenti delle disciipline da combattimento in generale - Mayweather docet -, visto anche il grosso giro di soldi che da anni ormai accompagna tutte le manifestazioni sportive e non, che hanno come protagoniste l'atleta di Dublino.

Basking in all of my options

A photo posted by Conor McGregor Official (@thenotoriousmma) on

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.