Volley, Cev Champions: Perugia sa solo vincere, Roeselare al tappeto

Seconda vittoria nel girone di Coppa per Perugia. Il libero Tosi (assente Bari) ha chiuso con l'89% in ricezione, Atanasijevic con il 79% in attacco e 14 punti.

La Sir non sbaglia, battuto il Roseleare

31 condivisioni 0 commenti

di

Share

Perugia senza freni. Neanche il Roeselare è riuscito a porre fine alla striscia positiva dei Block Devils: 3-0 ai belgi nella seconda giornata della Cev Champions League. Undicesima vittoria di fila per la Sir, la decima dall’arrivo di Bernardi. 

Un PalaEvangelisti stracolmo ha fatto da cornice al capolavoro dipinto dagli uomini di Bernardi: 8 gli ace dei locali contro i 2 degli avversari. Da incorniciare la prestazione in attacco, 59% di squadra. Bari è out e Tosi stavolta è costretto a stare in campo in entrambe le fasi di gioco. Nell’insolita, per lui, veste di libero impegnato in ricezione chiuderà con uno straordinario 89%. Atanasijevic, a riposo nel terzo, quasi perfetto: 79% in attacco e 14 punti.

Atanasijevic, 14 punti nel match di Championscev,lu

Nel primo set Perugia scappa due volte, 5-2 e poi 11-9, ma in entrambe le occasioni i belgi riescono a recuperare. Perugia riparte con Zaytsev in zona di servizio, 15-11. La Colussi pare prendere il volo, ma il Roeselare non molla, 20-19. Ace di Podrascanin, chiude Atanasijevic. Che insieme a Zaytsev firma il primo allungo di Perugia, ma dai 9 metri anche gli ospiti trovano occasioni per rilanciarsi: 15-13. La parallela di Russell è vincente, 20-17, la Sir poi controlla. Terzo set che inizia con Berger in posto 2, fuori Atanasijevic. I belgi scappano, colpa di 3 errori di fila dei bianconeri, 5-8. Sul 16-15 il primo tentativo di fuga di Perugia: sono Russell e Berger a lanciarla. L’ex Tuerlinckx rimette in discussione il punteggio, 21-20. Sul 24-22 il Roeselare annulla solo un set-point. Il secondo lo concretizza Russell.

È un risultato molto positivo - ha dichiarato Lorenzo Bernardi - contro una squadra che sa giocare a pallavolo e che ha 6 battitori su 6 che effettuano il servizio flottante, un'anomalia. Abbiamo stretto i denti perché qualche giocatore è sceso in campo acciaccato. 

TABELLINO

SIR SICOMA COLUSSI PERUGIA – KNACK ROESELARE 3-0 (25-22, 25-21, 25-23)

SIR SICOMA COLUSSI PERUGIA: De Cecco 5, Atanasijevic 14, Birarelli 4, Podrascanin 7, Russell 10, Zaytsev 12, Tosi (L), Berger 3, Della Lunga, Mitic. N.e.: Bari (L), Buti, Chernokozhev, Franceschini. All. Bernardi - Fontana.

KNACK ROESELARE: D’Hulst, Tuerlinckx 10, Coolman 5, Fornes 6, Van Hirtum 11, Orczyk 8, Dejonckheere (L), Trinidad 1, Claes 2. N.e.: Konings, Verhanneman, Van de Velde. All. Rousseaux - Vanmedegael.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.