Calciomercato, Everton in vantaggio sulla Roma per Memphis Depay

È sfida a due per l'attaccante olandese del Manchester United. Il giocatore preferisce la squadra di Koeman, ma i giallorossi possono sfruttare i buoni rapporti con la SEG.

511 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sono decisamente troppo pochi, quei 134 minuti distribuiti in 8 presenze stagionali (praticamente un quarto d'ora a partita), per un giocatore che solo un'estate e mezza fa è stato acquistato dal Psv Eindhoven per 34 milioni di euro. Ecco perché il matrimonio tra Memphis Depay e il Manchester United sembra già arrivato al capolinea nonostante il contratto in scadenza nel 2019: con l'arrivo di José Mourinho sulla panchina dei Red Devils la considerazione del talento olandese è cambiata drasticamente, il portoghese lo ha di fatto tagliato fuori nonostante i 48 gettoni e 7 gol collezionati nella sua prima stagione a Manchester.

Le pretendenti: c'è la Roma

Così i suoi agenti stanno cercando di trovare soluzioni che accontentino tutti già in questa sessione di mercato di gennaio, per trovare a Depay una nuova sistemazione che gli permetta di trovare di nuovo continuità di rendimento e assecondare le richieste economiche dello United. Sulle sue tracce c'è da tempo la Roma, che vorrebbe portarlo in Serie A sfruttando i buoni rapporti con la SEG (la stessa agenzia di procuratori di Kevin Strootman) e le ultime indiscrezioni in arrivo dall'Inghilterra vorrebbero anche un inserimento della Lazio in caso di partenza di Keita, una prospettiva però che non trova conferme né da parte del club biancoceleste, né dagli stessi agenti dell'attaccante olandese. La pista reale che potrebbe portarlo in Italia è quella giallorossa, ma non è l'unica opzione per la prossima campagna trasferimenti e soprattutto non è quella principale: al momento in cima alla lista delle preferenze di Depay c'è l'Everton allenato dal connazionale Ronald Koeman.

Everton in pole position

La valutazione del cartellino è attualmente di circa 25-28 milioni, i Toffees finora non sono andati oltre i 15 per portarlo a Liverpool a titolo definitivo: c'è una distanza importante tra domanda e offerta, i club continuano a trattare senza scartare nemmeno l'ipotesi del prestito con diritto di riscatto (che permetterebbe di dilazionare in modo diverso il pagamento e aumentare anche la cifra complessiva). In questa fase del calciomercato l'Everton gode comunque di un piccolo margine di vantaggio, in virtù della preferenza dello stesso Depay. E la Roma al momento resta in solo in posizione defilata.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.