Bundesliga, classifica dei marcatori: avanzano Modeste e Lewandowski

A secco Aubameyang, tornano a segnare sia il francese del Colonia, sia l’attaccante del Bayern che si avvicinano alla vetta della classifica dei cannonieri della Bundesliga.

Lewandowski

111 condivisioni 0 commenti

di

Share

Mercoledì sera la Bundesliga ha chiuso per ferie. I battenti del campionato tedesco resteranno serrati per un mese e la situazione, dopo i primi sedici turni, rimarrà cristallizzata con il Bayern Monaco in testa alla classifica, a seguito della lezione appena inflitta ai diretti rivali del Lipsia, e Pierre-Emerick Aubameyang, solitario capocannoniere sulla vetta della classifica dei marcatori di Bundesliga.

Aubameyang sempre capocannoniere

Non ha segnato il gabonese martedì nel match casalingo del Borussia Dortmund contro l’Augsburg - che, terminato 1-1, rischia di essere l’ennesima occasione persa dagli uomini di Tuchel per riagganciare le primissime posizioni - ma grazie alle 9 reti nelle precedenti 6 partite, media-gol di 1,5 a match, ha mantenuto il primo posto nella graduatoria dei bomber di Bundesliga con 16 gol.

Modeste e Lewandowski più vicini

Un punto a testa, però, gli hanno rosicchiato gli immediati inseguitori Anthony Modeste del Colonia e Robert Lewandowski del Bayern Monaco. Il francese, che non segnava dal 19 novembre, ha realizzato di destro la rete del provvisorio vantaggio dei suoi sul Bayer Leverkusen, poi vanificato dal pareggio di Wendell, e ha mantenuto la seconda piazza solitaria a quota 13. Il polacco, invece, dopo aver fornito a Thiago l’assist per il gol che ha sbloccato il match contro il Lipsia, ha messo al sicuro il risultato realizzando il rigore del definitivo 3-0: quinta rete per lui negli ultimi quattro incontri e terza posizione nella classifica dei marcatori della Bundesliga a quota 12.

Modeste è tornato al gol

La classifica dei marcatori

Wagner ai piedi del podio

Pochi i movimenti nelle posizioni di rincalzo. Il più rilevante è sicuramente il passo avanti di Sandro Wagner, l’esperto attaccante dell’Hoffenheim che, anche grazie ai suoi gol, non ha ancora perso una partita nei primi sedici turni di Bundesliga e chiude l’anno a due punti dal terzo posto in graduatoria. Wagner, invece, grazie alla rete segnata ieri al Werder Brema, è salito a 9 gol e ha raggiunto Timo Werner al quarto posto della classifica dei marcatori della Bundesliga.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.