Calciomercato, gli obbiettivi del Real Madrid per la prossima stagione

Il Real Madrid fa il punto sul calciomercato: tra gli attaccanti spuntano i nomi di Aubameyang e Dybala, a centrocampo probabili le partenze di James e Isco.

Il piano per il calciomercato del Real Madrid

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Il ricorso presentato dal Real Madrid al Tribunale di Arbitrato dello Sport è stato in parte accolto. La sanzione, che prevedeva il blocco del mercato per due sessioni, è stata ridotta solo per la campagna acquisti di gennaio. Il club madrileno può dunque iniziare a stabilire una strategia di mercato per la prossima stagione.

Per l'attacco uno tra Aubameyang e Dybala

L’attaccante del Borussia Dortmund era già stato oggetto di desiderio del Real Madrid la scorsa estate, ma la trattativa non andò in porto. Il gabonese classe’89 ha fatto sapere più volte di apprezzare l’idea di indossare la camiseta blanca e mantenere una promessa fatta al nonno (di origini spagnole). L'operazione, seppur complicata, non sembra impossibile. Se ancora una volta non dovesse esserci un lieto fine, il club di Madrid passerebbe al piano B, ossia l’attaccante della Juventus Paulo Dybala: Florentino Perez sembra pronto a mettere sul piatto ben 100 milioni per accaparrarsi la Joya argentina.

Le cessioni di James e Isco

Entrambi sono i pezzi più ambiti per il calciomercato. Per il colombiano la situazione è diventata insostenibile, i pochi minuti giocati in tutta la stagione sembrano averlo convito a cambiare aria. Il trasferimento estivo sembra quindi inevitabile, visto che comunque a gennaio la società non avrebbe l'opportunità di sostituirlo dato il blocco. Molto dipenderà anche da Zidane che potrebbe decidere di concedergli più spazio schierandolo in una posizione diversa.

Il futuro di Isco invece è più incerto. Il Malaga e il Totthenam erano in procinto di acquistare lo spagnolo nell'ultima giornata del mercato estivo, ma alla fine il giocatore è rimasto a Madrid. Non si esclude tuttavia la possibilità che diverse squadre europee si facciano avanti per offrire al centrocampista maggior spazio. Entrambe le eventuali uscite obbligherebbero il Real a trovare un sostituto a cui affidare le chiavi del centrocampo.

Vallejo se Pepe non rinnova

Il contratto di Pepe termina nel giugno del 2017 e le trattative per il suo rinnovo sono tutt'altro che positive. Il Real Madrid, in caso di partenza del portoghese, punterebbero per quel ruolo su Vallejo, difensore già di sua proprietà, in prestito annuale all'Eintracht Frankfurt. In Bundesliga sta disputando una stagione eccezionale e, dovesse arrivare un altro difensore o il rinnovo di Pepe, potrebbe essere esteso il suo prestito per altre due stagioni. Tra gli altri difensori opzionabili c'è il greco Sokratis, già richiesto in occasione della visita delle merengues a Dortmund nello scorso match di Champions League.

Mariano in partenza

Uno tra i calciatori meno coinvolti è MarianoL’attaccante aveva già diverse pretendenti la scorsa estate, ma il tecnico francese ha forzato la sua permanenza poiché riteneva indispensabili tutte e tre le prime punte: Benzema, Morata e Mariano stesso. Con il possibile arrivo di un nuovo attaccante, il trasferimento di Mariano sembrerebbe davvero scontato.

Il futuro dei giocatori in prestito: Marcos Llorente, Diego Llorente e Mayoral

Il ritorno di Marcos Llorente è tra le operazioni più probabili per sostituire l’infortunato Casemiro, anche se il miglioramento di Kovacic sembra al momento aver attenuato le voci di un suo possibile ritorno. Diversi sono i casi di Diego Llorente e Mayoral: il primo potrebbe andare in prestito per il terzo anno consecutivo dopo quello al Rayo Vallecano e - attualmente - al Malaga; il secondo invece non sta vivendo al meglio la sua esperienza al Wolfsburg per via dei pochi minuti giocati e preferirebbe fare nuove esperienze in altri club.

Ricambi per i terzini

I due terzini titolari, Carvajal e Marcelo, sono indiscutibili. Quello che manca alle merengues sono dei sostituti all'altezza. Danilo non ha convinto i tifosi e Coentrao non ha ancora visto il campo in questa stagione. Anche se lo spagnolo Nacho ha dimostrato di essere utile alla causa, non è escluso che il Real Madrid possa buttarsi sul mercato alla ricerca di nuovi terzini. Un’opzione sarebbe quella di Lazaar: il difensore del Newcastle si sta mettendo in luce in questo periodo ed è stato nominato anche miglior giocatore promessa del Marocco.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.