West Ham, i tifosi hanno deciso: il "palo" è l'uomo partita

Il palo ha salvato il West Ham tre volte in 90 minuti, così i tifosi degli Hammers lo hanno eletto come migliore in campo. Bilic: "Mi sento un uomo fortunato".

Mark Noble, capitano del West Ham

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Brutto e fortunato. Si può descrivere così il West Ham visto ieri nella sfida contro l'Hull City valida per la 17^ giornata di Premier League. Gli Hammers, così come tre giorni prima contro il Burnley, hanno vinto 1-0 grazie a un calcio di rigore del capitano Mark Noble. Due vittorie consecutive che permettono loro di allontanarsi dalla zona retrocessione e passare un Natale più tranquillo. 

Analizzando più attentamente la partita, è evidente come la squadra di Slaven Bilic abbia raccolto molto di più di quanto seminato. Nell'arco dei 90 minuti gli ospiti si sono visti annullare una rete dalla Goal-Line Technology, ma soprattutto 3 dei loro 16 tiri verso la porta difesa da Randolph hanno colpito in pieno il palo. Una buona sorte che ha spinto il social media manager del West Ham a lanciare un insolito sondaggio su Twitter per eleggere l'uomo partita.

Tra i quattro candidati, oltre ad Andy Carroll, Kouyate e Reid, c'era anche lui: il palo. I tifosi non hanno avuto dubbi e con il 57% delle preferenze lo hanno votato come 'Man of The Match'. La notizia ha fatto ovviamente il giro del mondo in pochi minuti, la sincerità dei tifosi claret&blue ha suscitato molta ilarità.

Mi sento un uomo fortunato. Per larghi tratti della partita hanno meritato loro e mi sembra quasi di avergli rubato qualcosa. Non sono dispiaciuto perché anche loro hanno avuto le loro nitide occasioni per portarsi in vantaggio. Noi siamo stati bravi a reagire e a non farci schiacciare. Sono contento per i ragazzi. 

Queste le dichiarazioni di Bilic nel post partita che non fanno altro che confermare quanto visto sul campo. Per l'Hull City, da ieri ultimo in classifica, la buona prestazione è una magrissima consolazione. Ma di questo passo i risultati arriveranno e soprattutto la fortuna smetterà di voltarsi dall'altra parte. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.