Clasico, Sergio Ramos ha invitato Carvajal a scusarsi con Iniesta

Dopo la retromarcia su Twitter il capitano del Real Madrid ha invitato il compagno a chiedere scusa anche al Barcellona per il gestaccio rivolto al pubblico nel Clasico.

972 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Clásico è partita per cuori forti e uomini duri, si sa, ma Dani Carvajal stavolta c'era andato giù un po' troppo duro. Dopo il gol del pareggio del Real Madrid a tempo scaduto segnato dal suo capitano Sergio Ramos aveva perso un po' il senso delle proporzioni e, preso dalla pazza gioia, aveva indirizzato il dito medio alzato verso il pubblico del Camp Nou, scatenando l'ira dei tifosi, allo stadio e sui social.

Le prime scuse

Gli era bastata la doccia per arrivare a capire che aveva travalicato, e infatti ancora in accappatoio aveva postato le sue scuse su Twitter. È qualcosa che non si dovrebbe fare, aveva concluso. Ma Ramos non ha considerato il Tweet ancora sufficiente a chiudere la vicenda e lo ha invitato a chiamare Andres Iniesta, il capitano del Barcellona, per porgere le sue scuse alla squadra avversaria.

Da qualche anno, infatti, esiste una specie di gentlemen agreement fra i giocatori di Barça e Real, un codice non scritto che suona più o meno così: in campo ce le suoniamo, fuori ce le cantiamo, ma sempre entro certi limiti. Se si va oltre ci si sente e ci si chiarisce e questo deve fare ora Carvajal. Nessuno vuole tornare ai tempi di Mourinho, quando le tensioni create dal portoghese avevano minato i rapporti all'interno della Nazionale.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.