José Aldo accetta la sfida di Max Holloway: collideranno a UFC 208

José Aldo è pronto ad affrontare Max Holloway a UFC 208: l'hawaiano lo aveva già sfidato, ora il brasiliano ha dichiarato di essere a disposizione.

204 condivisioni 0 commenti

di

Share

José Aldo ha una data di ritorno nell’ottagono. Max Holloway ha vinto il titolo ad interim dei pesi piuma a UFC 206, mettendo KO il suo avversario nella notte di Toronto e chiedendo a gran voce la sfida titolata contro il brasiliano. Anthony Pettis non era mai stato finalizzato prima di UFC 206 e questo aggiunge alla giacca di Holloway un’altra medaglia di importante rilevanza. Parlando con i media in Brasile, Aldo ha confermato la sua presenza a UFC 208.

Ha chiesto “Dov’è Aldo?”, deve chiederlo a UFC – ha dichiarato il brasiliano – Per il match di febbraio ero già stato informato, mi restava solo da conoscere l'avversario. Uno tra lui e Pettis, chiunque avesse vinto il match. Non c’è niente di nuovo. Questo match si farà l’11 febbraio.

José Aldo
José Aldo, 30 anni

Aldo (26-2) ha combattuto l’ultima volta a luglio a UFC 200 ed è uscito vittorioso per decisione unanime dal rematch contro Frankie Edgar, aggiudicandosi il titolo ad interim dei pesi piuma, visto che quello assoluto era allora detenuto da Conor McGregor (21-3). Gli è stato riconosciuto poi da UFC il titolo di campione indiscusso, così da poter rendere il match fra Holloway e Pettis valevole per il titolo ad interim. Adesso Holloway è a ben 10 vittorie di fila, un bottino importante impreziosito da un TKO su Anthony Pettis a UFC 206. La sua ultima sconfitta risale al 2013, arrivò decisione unanime contro l'attuale campione dei pesi leggeri Conor McGregor, sorte che ha condiviso, in maniera molto meno drammatica, col suo prossimo avversario. È da poco passato un anno infatti da quando José Aldo abdicò in favore di 'Notorious' nel match che sconvolse il mondo delle MMA, nel quale McGregor sconfisse con un colpo secco e in 13 secondi il fenomeno brasiliano, imbattuto nei precedenti 10 anni. 

holloway
Max Holloway con la cintura in spalla, a seguito di UFC 206. Riuscirà a diventare campione indiscusso?

Aldo dunque affronterà Holloway per la cintura dei pesi piuma a UFC 208. È tempo di rinascita per il rappresentante della Nova Uniao o le nuove leve hanno ormai preso il controllo del gioco?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.